Cerca

Violenza sulle donne

Ricucci, la compagna 19enne con il volto tumefatto. L'ha beccata a casa con il figlio

3
Ricucci, la compagna 19enne con il volto tumefatto. L'ha beccata a casa con il figlio

Quando i poliziotti sono arrivati a casa Ricucci l'hanno trovata con il volto ridotto ad una maschera di sangue e la frattura sospetta ad uno zigomo. A chiarmarli era stata la stessa Patrizia Bonetti, 19 anni, attuale compagna di Stefano, l'imprenditore 53enne ex marito di Anna Falchi. "Stefano mi ha colpita", sarebbe riuscita a dire Pat tra i singhiozzi, prima di essere accompagnata al policlinico Umberto I secondo la ricostruzione del Tempo. "Ero con il figlio, ci ha visti e ha perso la testa. Mi ha tirato un pugno, poi si è richiuso la porta alle spalle portando via con sé pure Edoardo".
Che Edoardo, 22 anni, e Pat si frequentassero per Stefano non era una novità: tantissime loro foto di tutti e tre insieme sono state pubblicate sui social. Ma quella sera qualcosa ha mandato fuori di testa l'imprenditore. Inutile per la ragazza e per Ricucci junior provare a spiegare. Stefano avrebbe colpito la compagna - il condizionale è d' obbligo vista la versione parziale della storia - dopo esser rientrato nell'appartamento a sorpresa, andandosene via con il figlio "rivale" in amore a cui è comunque legatissimo. Ora i poliziotti devono ricostruire l'esatta dinamica della vicenda che ha portato comunque la giovane in ospedale con il volto tumefatto.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • rossini1904

    25 Maggio 2015 - 17:05

    Col figlio? Ma che troiaaa!!!

    Report

    Rispondi

  • boss1

    boss1

    25 Maggio 2015 - 17:05

    ma sta diciannovenne che tipo di genitori ha? se permettono alla loro figlia anche se maggiorenne di stare con il furbetto.

    Report

    Rispondi

  • marioangelopace

    25 Maggio 2015 - 12:12

    Stefano, ma un legame normale e tranquillo proprio non lo vuoi?

    Report

    Rispondi

media