Cerca

Triturato

Insulti, sfregi, minacce di morte. Orrore su Sgarbi: linciato dai gay

Vittorio Sgarbi

A una settimana dal Family Day e nel giorno delle manifestazioni in tutta Italia a favore delle nozze gay, sul dibattito che infiamma la politica (con il Parlamento che sta per approvare la legge Cirinnà sulle unioni civili), con pacatezza e poche parole, dice la sua Vittorio Sgarbi. Lo fa su Facebook, dove esprime la sua posizione: "La famiglia - spiega - è un padre e una madre. E una madre non può essere uno con la barba o i baffi". Un parere, condivisibile o meno, espresso con delicatezza e garbo. La risposta? Un vero e proprio linciaggio-social.

Nel giro di pochi minuti la pagina Facebook del critico d'arte è stata sommersa di minacce e insulti (gran parte dei quali irriferibili). Tra gli improperi c'è chi gli dice: "Scommetto che tuo figlio avrebbe preferito una madre con la barba anziché avere un padre come te che lo rinnegasse!". E ancora: "Sentire sgarbi che fa la morale sul concetto di famiglia quando il suo ruolo di padre si è fermato all'uscita del seme è un po' come avere a che fare con un vegano che coltiva piante carnivore". Poi altre accuse (solo tra quelle vagamente riferibili): "Vittorio Sgarbi dov'è la sua famiglia? Di chi è Padre lei? E di fianco a quale madre ha cresciuto i suoi figli?". E ancora: "E tu che cazzo ne sai di famiglia? C'hai figli sparsi a destra e a manca, senza padre, ovviamente...parlami di quadri, che qualcosa ne capisci...". "Sgarbi sei la prova vivente che avere una grande cultura non è sinonimo di essere intelligenti". Oppure: "Disse colui che paga le donne per farci sesso e che non si è mai sposato in vita sua!".

Di seguito, il post di Sgarbi su Facebook.

La famiglia è un padre e una madre. E una madre non può essere uno con la barba o i baffi.

Posted by Vittorio Sgarbi on Sabato 23 gennaio 2016

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • sparviero

    28 Gennaio 2016 - 11:11

    Sgarbi? Caratteraccio irascibile, scontroso, tutto vero. Come persona di cultura e come critico d'arte niente da dire, molto bravo. Per il Family Day concordo con lui, la mamma non può avere barba e baffi.

    Report

    Rispondi

  • latunerdover

    23 Gennaio 2016 - 22:10

    Ma perchè siete tutti convinti che Sgarbi ne capisca di arte e abbia una grande cultura? A me non risulta.

    Report

    Rispondi

  • sparviero

    23 Gennaio 2016 - 21:09

    Gentile redazione, occorrerebbe ridimensionare il livello di insulti sui commenti. Ognuno è libero di esprimere la propria opinione o il proprio dissenso mantenendolo su una linea di educazione accettabile.

    Report

    Rispondi

  • huckleberry980

    23 Gennaio 2016 - 21:09

    Risulta ogni giorno più accreditata la possibile etimologia di "FROCIO" da "feroce". E dovremmo bandire questa parola dal vocabolario della lingua italiana? Ma nemmeno per sogno, certuni se la meritano sempre di più!

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog