Cerca

Il caso Giannini

Fabrizio Del Noce esplosivo: "Se ci fosse stato Silvio Berlusconi ora in Rai..."

Fabrizio Del Noce esplosivo:

Fabrizio Del Noce, ex direttore di Rai 1 (dal 2002 al 2009) quando al governo c'era Silvio Berlusconi, entra nel dibattito sulla richiesta di licenziamento da parte di Michele Anzaldi di Massimo Giannini, il conduttore di Ballarò travolto dalle polemiche per aver usato la frase rapporto "incestuoso" riferendosi al ministro Maria Elena Boschi e al caso Banca Etruria. Se questo fosse accaduto con Berlusconi premier, spiega Del Noce in una intervista al Giornale, "si sarebbero riempite le piazze contro di noi. Come ha detto Saviano c'è un nuovo editto bulgaro e ciò che sotto Berlusconi era inaccettabile adesso è grammatica del potere. Solo che quando al potere c'era il centrodestra non veniva perdonato niente, adesso si levano poche voci contrarie". 

Con l'editto bulgaro "fummo massacrati" "per anni." "Per questo vedo ancora di più due pesi e due misure. Non mi pare ci siano sollevazioni popolari ora". La tv di Stato, spiega Del Noce, "è sempre stata soggetta alla politica, da molto tempo prima dell'arrivo di Forza Italia. E di episodi di censura, da Grillo a Tognazzi a Vianello ne possiamo ricordare tanti. Ma sinceramente ora mi sembra che sia calata una cappa di convenzionalismo". Sicuramente è pentito di aver chiuso il Fatto di Biagi: "Come ha ammesso anche Berlusconi, i modi e i tempi forse non furono appropriati. Del resto quando sei in quelle situazioni qualcosa ti può sfuggire di mano. E comunque abbiamo pagato un prezzo altissimo di immagine". Lui certamente si sarebbe comportato diversamente con Giannini: "Da direttore lo avrei difeso strenuamente. Poi magari in privato avremmo fatto quattro chiacchiere".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • La cugina di Gheddafi

    01 Febbraio 2016 - 11:11

    io l'opposizione all'enfant prodige, su questa come su mille altre cose la vedo soprattutto da sinistra, e come ex elettore del PD suggerirei di aspettare le amministrative per vedere cosa sarà successo al 41%. La destra mi sembra impegnata in liti interne ed esibizionismo fine a sè stesso, come del resto i pentastellati. Datevi da fare, non lasciateci soli

    Report

    Rispondi

  • AnMil

    31 Gennaio 2016 - 13:01

    Fabrizio Del Noce ex direttore di Rai 1 (dal 2002 al 2009) quando al governo c'era Silvio Berlusconi. Per quanto sopra, non c'è bisogno di leggere l'articolo per conoscere l'opinione di Del Noce.

    Report

    Rispondi

    • enrico64

      01 Febbraio 2016 - 09:09

      L'arroganza nel negare anche l'ascolto delle ragioni di chi non la pensa come noi porta di fatto alla superficialità e all'ignoranza. Troppo facile crogiolarsi nel nostro piccolo mondo in cui siamo tutti d'accordo, un po' più difficile confrontarsi con gli altri: Si rischia di fare brutte figure e di rendere evidenti i nostri limiti. E mi pare che nel tuo commento siano ben evidenti !

      Report

      Rispondi

  • begeca

    31 Gennaio 2016 - 13:01

    ragione da vendere se le cose che sta facendo Renzi le avesse fate Berlusconi sciopero ad oltranza ora i sindacati sono Latitanti

    Report

    Rispondi

  • rawing

    30 Gennaio 2016 - 20:08

    Toh Del Noce che ha un attimo di lucidità.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti