Cerca

Aveva 94 anni

Morta Nancy Reagan: comunisti, droga, astrologi e malattia, il ritratto di una first lady storica

Morta Nancy Reagan: comunisti, droga, astrologi e malattia, il ritratto di una first lady storica

È morta all'età di 94 anni Nancy Reagan, la vedova dell'ex presidente americano Ronald Reagan scomparso nel 2004. Lo riferisce il sito Tmz, sostenendo di aver appreso la notizia da un parente stretto. Nata Anne Frances Robbins a New York il 6 luglio 1921, prima di diventare first lady, come il marito ha debuttato nel cinema negli anni Quaranta e Cinquanta col nome di Nancy Davis, protagonista in film come Solitudine (1951), Il cervello di Donovan (1953) e Le pantere dei mari (1957). Nel 1952 si sposa con Reagan e lo accompagna discretamente nella sua inarrestabile scalata politica verso la Casa Bianca. First lady della California durante il mandato da governatore di Reagan dal 1967 al 1975, deve attendere 5 anni prima di sbarcare a Washington.




Potere e drammi
- Il leader repubblicano diventa presidente nel 1980 e da quel momento anche Nancy diventa uno dei simboli dell'era reaganiana, fatta di sfarzo, vigore e grandi entusiasmi. Politicamente, la first lady incassa un successo personale con la campagna Just Say No contro l'abuso di droga. Tra i momenti più drammatici l'attentato in cui rimane vittima il presidente nel 1981, le critiche per aver consultato un astrologo per "dettare la linea" al marito e, infine, la malattia che ha condizionato gli ultimi anni di vita dell'ex presidente, l'Alzheimer diagnosticatogli nel 1994. Tra le ultime battaglie di Nancy quella per la ricerca sulle cellule staminali.

Nancy e Raissa - Con lei se ne va una parte importante della memoria storica degli Anni 80 e non solo: la foto che ritrae insieme a Mosca Nancy, Ronald, il presidente sovietico Mikhail Gorbaciov e sua moglie Raissa riassume forse meglio di ogni commento la svolta mondiale e la fine della Guerra Fredda tra Usa e Urss. Di quel periodo e di quei segreti Nancy era una delle ultime depositarie.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog