Cerca

Chi è entrato nella camera

Nella stanza d'ospedale di Berlusconi. Extra-lusso? Non proprio...

Nella stanza d'ospedale di Berlusconi. Extra-lusso? Non proprio...

Si era parlato di una suite regale, di oltre 300 metri quadri, con sala riunioni, megaschermo, anticamera e frizzi e lazzi. Ma oggi, nel giorno in cui Silvio Berlusconi è uscito dal San Raffaele dopo un mese di ricovero e un intervento a cuore aperto, si scopre la verità sulla stanza nella quale era alloggiato. "Non è mica di 300 metri quadri", ha commentato il medico personale, Alberto Zangrillo. E a confermarlo arriva questo filmato del Corriere della Sera, "entrato" nella stanza dove Berlusconi ha trascorso l'ultimo mese.

Certo gli spazi non sono ristretti, ma del lusso sfrenato non vi è traccia. Nel video si vedono l'armadio ormai vuoto del Cav, una piccola televisione (tutt'altro che un maxischermo) e anche un cagnetto di peluche, un pensiero che il leader di Forza Italia ha dimenticato nella sua stanza. Poi il cucinino, un piccolo frigorifero e anche il bagno, pure quest'ultimo piuttostolontano dalle pirotecniche descrizioni che avevamo letto. Infine anche una rosa, al pari del peluche lasciata all'interno della stanza.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Bolinastretta

    06 Luglio 2016 - 10:10

    ma chissenefrega???? se lo può permettere e se avesse avuto una stanza no da trecento ma da tremila metri quadrati in clinica privata ....se la pagava sempre lui!!!

    Report

    Rispondi

blog