Cerca

La minaccia di Gad

"Il ritorno della Kyenge al governo": proposta incubo, dove la vuole piazzare Gad Lerner

"Il ritorno della Kyenge al governo": proposta incubo, dove la vuole piazzare Gad Lerner

Cécile Kyenge di nuovo al governo. A lanciare la proposta-incubo è niente meno che Gad Lerner. Una combo infernale dunque. Sul suo blog, Lerner commenta l'omicidio a sfondo razzista del giovane nigeriano Emmanuel Chidi Namdi. "Non si tratta di episodi isolati - scrive indignato Lerner - bensì dell’esito di vere e proprie campagne d’odio quasi sempre minimizzate dai giornali e dalle televisioni, magari in nome di una malintesa libertà d’espressione. Che l’assassino sia assicurato alla giustizia, è il minimo. Ma non basta."

"L’Italia", continua il giornalista, che a settembre tornerà in tv con Islam, Italia, "ha bisogno di avviare una grande riflessione pubblica sulla piaga della xenofobia. Per questo avevo denunciato come un passo indietro negativo, due anni fa, la scelta di escludere dal nuovo governo il ministero per l’integrazione che Enrico Letta aveva affidato a Cécile Kyenge". Ricordiamo bene che la Kyenge fu aggredita da una campagna furibonda per le sue origini africane e per il colore della sua pelle. Forse qualcuno avrà fatto calcoli di opportunità, valutando la sua funzione politica e simbolica come 'troppo divisiva'."

"Invece", tira le somme Lerner, "costituiva un fattore educativo di cui la società italiana manifesta un estremo bisogno. Retrocedere fu un errore che oggi Renzi può ancora rimediare. Propongo che venga reintrodotto il ministero dell’integrazione e che Cécile Kyenge, oggi deputata europea del Pd, venga richiamata ad assumerne la responsabilità".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • cane sciolto

    11 Luglio 2016 - 18:06

    Ma che andassero a farsi tutte e due, af.

    Report

    Rispondi

  • malvaso1954

    09 Luglio 2016 - 13:01

    Sono favorevolissimo al rientro della Signora Kyenge nel Governo: Il Signor Lerner, non mi è simpatico, ma quesrta volta "ha ragione"

    Report

    Rispondi

  • malvaso1954

    09 Luglio 2016 - 13:01

    Il razzismo è da condannare sempre, senza tante giravolte, tipiche dei giornali di parte.

    Report

    Rispondi

  • bozzolik

    09 Luglio 2016 - 10:10

    una coppia perfetta vetero comunista

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog