Cerca

Arrestato per fatture false

Stefano Ricucci, sono ancora guai: il furbetto perde il pelo ma non il vizio

Stefano Ricucci, sono ancora guai: il furbetto perde il pelo ma non il vizio

Il "furbetto" ci ricasca: Stefano Ricucci è stato arrestato dai finanzieri del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Roma insieme all'imprenditore Mirko Coppola con l'accusa di emissione e utilizzo di fatture per operazioni inesistenti. Le fatture false per importi, secondo gli investigatori delle Fiamme Gialle, superano complessivamente il milione di euro e sarebbero state per Ricucci lo strumento per ottenere un'ingente liquidità finanziaria. A quanto apprende l’Adnkronos, ci sono altri dieci indagati.

Chi è il lupo di Piazza Affari - Partito da uno studio dentistico e diventato poi immobiliarista, Ricucci ha fatto fortuna tra fine anni 90 e inizio Duemila con spericolate operazioni finanziarie che lo hanno portato alla ribalta anche del gossip rosa (famosa la sua relazione con Anna Falchi). Partecipa alla scalata di Telecom (di cui diventa consigliere d'amministrazione), si avvicina al banchiere Gianpiero Fiorani, rastrella azioni Rcs fino a salire al 20,1% nel luglio 2005. Sullo sfondo, la scalata di Fiorani in Antonveneta che portò poi all'arresto di Ricucci per aggiotaggio, bancarotta fraudolenta, false fatturazioni. Ha patteggiato su Antonveneta, pagando 25,6 milioni di "risarcimento" allo Stato italiano, si è visto confiscato buona parte del suo enorme patrimonio immobiliare (nel 2007, parola sua, ammontava a "680 milioni di euro"). È l'uomo di punta di quei "furbetti del quartierino" che avevano gettato nel panico i salotti buoni dell'alta finanza italiana, non senza farci affari milionari. Dal 2008, scontate le sue pene, Ricucci è tornato a occuparsi di soldi, mattoni e investimenti. Il lupo di piazza Affari, sostengono ora gli inquirenti, ha perso il pelo ma non il vizio.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Happy1937

    20 Luglio 2016 - 15:03

    Andiamoci piano con lo studio dentistico. Ricucci non era un dentista ma un semplice tecnico odontoiatrico;

    Report

    Rispondi

  • Pugile

    20 Luglio 2016 - 13:01

    Però è sempre un bell'uomo...

    Report

    Rispondi

  • boss1

    boss1

    20 Luglio 2016 - 11:11

    il problema non è ricucci ma è chi lo appoggia chi lo finanzia chi lo istruisce su cosa e come fare chi lo protegge, lui per me è un pupazzo manovrato. naturalmente al pupazzo qualcosa resta in tasca. w. l'Italia w. il presidente.

    Report

    Rispondi

blog