Cerca

La nomina

Milano, la Lega Nord candida Urbano Cairo per l'Ambrogino d'Oro

La Lega candida Urbano Cairo. Salvini: ecco che cosa deve fare

Lo voleva sindaco di Milano e ora la Lega Nord vuole dargli l'Ambrogino d'oro. Nell'ultimo giorno utile per la presentazione delle candidature per le Civiche benemerenze 2016, il leader della Lega Matteo Salvini, riporta il Giorno, ha deciso di puntare su Urbano Cairo. Motivazione ufficiale: il successo del suo gruppo editoriale dopo le acquisizioni del Corriere della Sera e La7. La candidatura di Cairo piace anche a Forza Italia mentre il Pd preferisce al momento non commentare.

Intanto, a Milano, sono state consegnate in tutto 118 candidature, 74 sono riferite a persone (8 alla memoria), 44 riguardano associazioni, teatri o altri enti. Tra i candidati ci sono Letizia Moratti, Alberto Vitaloni delle patatine San Carlo, il pianista Antonio Ballista, il fotografo Uliano Lucas, l'ex direttore del Museo Diocesano Paolo Biscottini, l'amministratore delegato di L'Oreal Italia Cristiana Scocchia, Antonio Albanese

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • leghistamonzese

    18 Ottobre 2016 - 22:10

    Caro rocc 16e04, ti spiego io per Matteo in altre faccende affacendato. L'Ambrogino alla memoria non esiste, esso va assegnato ad una persona vivente, anche se sono con te d'accordo che l'avrebbe ben piu meritato il compianto Bernardo. Salutoni dal Nicaragua.

    Report

    Rispondi

  • miraldo

    18 Ottobre 2016 - 18:06

    Effettivamente Cairo mi sembra la persona giusta ed è pure di idee di centrodestra.

    Report

    Rispondi

  • rocc

    18 Ottobre 2016 - 16:04

    scusa Salvini, ma Urbano Cairo non è un po'... di sinistra? non era meglio, alla memoria, il grande Caprotti? (stavolta la Lega mi ha deluso, ma non ci prenda gusto...a deludermi)

    Report

    Rispondi

blog