Cerca

Slogan elettorali

Il romanzo criminale del grillino:
"Annamose a ripijà Roma"

Il candidato sindaco M5S lancia su Twitter la sua campagna per il Campidoglio. I socialnetwork lo "massacrano"

Il tweet di Marcello De Vito, candidato sindaco M5S a Roma

Il tweet di Marcello De Vito, candidato sindaco M5S a Roma

 

"Annamose a ripijà Roma". E’ questa l’espressione in romanesco che il candidato sindaco di Roma del Movimento 5 Stelle Marcello De Vito ha pubblicato su twitter qualche giorno fa. La frase, diventata celebre in 'Romanzo Criminale' di Giancarlo De Cataldo, viene usata anche in un video pubblicato sul web tg del   Movimento 5 Stelle sull'operazione trasparenza sul bilancio capitolino e sull'impatto dei derivati sui conti del Comune di Roma, che si apre appunto con la frase "annamose a riprende Roma". L'espressione del candidato grillino in questi giorni sta scatenando una valanga di commenti su twitter. C'è chi scrive "Aripijateve e basta", chi polemicamente sottolinea che "questa frase è stata intercettata in una conversazione telefonica tra malavitosi romani", chi ironizza “Alemanno ha fatto scuola” e chi scherza: “Tra i vari #daje   #aridaje e #dajetour a Roma mancava l’" #aripijamose"”. Tra l'altro va ricordato che erano stati proprio i grillini a criticare duramente lo slogan della campagna elettorale di Ignazio Marino "daje" giudicandolo troppo volgare...

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Aries

    03 Aprile 2013 - 14:02

    Ma che ve presa la grillomania? Curatevi leggendo Topolino! Gli date troppa importanza!Rappresentano solo la protesta contro gli arricchimenti dei politici di ogni ordine e grado e niente di più. Meno indennità, meno intrallazzi, meno incarichi fasulli e sarà........meno grillini. Basta!

    Report

    Rispondi

blog