Cerca

Paura per la sua salute

Giorgio Napolitano: "Acuirsi spero temporaneo dei miei problemi a muovermi"

48
Napolitano, l'inquietante messaggio: "Ecco perché non mi muovo più..."

Non sta bene Giorgio Napolitano. Il presidente emerito della Repubblica ha dovuto declinare l'invito della Fondazione Feltrinelli per l'inaugurazione della nuova sede in viale Pasubio a Milano a causa dell' "acuirsi spero temporaneo di limiti e impedimenti alla mia mobilità" e ha mandato all'evento il suo messaggio di preoccupazione per il "diffondersi dell'antipolitica e della ostilità verso l'integrazione e l'unità europea".

Già verso la fine di novembre Napolitano era stato protagonista di uno spiacevole episodio sempre dovuto alla sua scarsa mobilità. Una mattina l'ex presidente della Repubblica aveva infatti bloccato il traffico nella ztl di Roma, mandando su tutte le furie gli automobilisti, i tassisti e il conducente di un autobus che erano praticamente rimasti paralizzati. Napolitano infatti non riusciva a salire sulla sua auto blu. Ci ha provato, con l'aiuto degli uomini di scorta, prima salendo davanti, poi dietro. Senza riuscirvi. Alla fine, dopo diversi minuti la soluzione era stata trovata e la viabilità normale ripristinata.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Giumaz

    22 Dicembre 2016 - 19:07

    Ho messo in frigo 2 bottiglie di spumante. Una è per fine anno, l'altra ...................

    Report

    Rispondi

  • cucu1936

    19 Dicembre 2016 - 10:10

    Mi spiace per la persona-non posso non pensare che tanti italiani sperano che sia una finta perchè ha capito che non può mettere becco in ogni problema (sbagliando)

    Report

    Rispondi

  • Skyler

    14 Dicembre 2016 - 17:05

    Ma quanto ci diapiace,,,,,,,,

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

media