Cerca

Operazione simpatia

"Faccio l'autostop e ascolto i Beatles"
ecco la Merkel che nessuno conosce

La Cancelliera si racconta in un opuscolo che ha spedito a casa dei tedeschi: "Il mio amore è figlio di un pasticciere, in cucina sto attenta"

Angela Merkel

Angela Merkel

"Amo fare l'autostop". A dirlo non è una figlia dei fiori, ma la Cancelliera tedesca Angela Merkel. Manca poco al voto per il Bundestag e allora Angela fa scattare l'operazione simpatia. Per farlo segue le orme del Cav. Nelle case dei tedeschi è arrivato un opuscolo che racconta la vita della Merkel, dalla sua passione per la cucina, fino al suo amore per il marito. "Mi piace il giardinaggio, e cucinare la Kartoffelssuppe, la zuppa di patate, il lavoro che svolgo ora mi piace perché è vario". E ancora: "L'amore con mio marito funziona perché ci amiamo intensamente e adoriamo l'autostop, le vacanze nella natura, i viaggi negli Usa".

Operazione simpatia -  Insomma Angela si racconta e cerca di apparire come una donna dal cuore tenero e no come una tecnocrate che usa il pugno di ferro in Germania e in Europa. Il risultato elettorale non dovrebbe essere in pericolo. La Cdu dovrebbe comunque portare a casa la vittoria, ma l'ipotesi di un governo di larghe intese è dietro l'angolo. Così per raccogliere un pugno di voti in più, Angela ha deciso di scoprirsi e di mostrare il suo volto ai tedeschi.

Pollice verde - La Cancelliera ha il pollice verde: "Il giardinaggio è bellissimo, rilassante, ti dà un bel rapporto con una forma di vita così bella, i vegetali". Poi racconta la sua giovinezza: "Sentivamo la radio dell'Ovest, a Mosca mi comprai i miei primi lp dei Beatles".

Ultrà Merkel -  La Cancelliera ama anche il calcio: "Adoro il calcio, è un ambasciatore bello ma non arrogante di ogni paese, comunica messaggi di entusiasmo non sciovinista, bello esultare in tribuna... Vicente del Bosque è un mio mito". Ma la sua vera passione è la cucina, soprattutto i dolci: "Della mia cucina Joachim non si lamenta, al massimo dice che sui tipici dolci tedeschi alla frutta di bosco vorrebbe più sovrastrato di pasta frolla dolce, il mio amore è figlio d'un pasticcere". (I.S.)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Zawol

    15 Agosto 2013 - 07:07

    come un calcio negli stinchi.

    Report

    Rispondi

blog