Cerca

la confessione

Il dramma segreto di Piero Chiambretti: "Sono un bravo padre perché sono cresciuto senza"

1
Il dramma segreto di Piero Chiambretti: "Sono un bravo padre perché sono cresciuto senza"

Lasciate le vesti da presentatore TV Piero Chiambretti ha deciso di raccontare la sua vita padre. "Non direi di essere un padre tradizionale, dico una cosa diversa: ho raggiunto tutti i miei traguardi e posso dedicare tutto il tempo possibile a mia figlia - ha confidato Chiambretti - non mi rammarico mai di perdere una cena, una prima a teatro o una serata con gli amici per giocare con lei".

"Quando si parla dei figli si è spesso molto banali e ci si lascia andare a considerazioni del tipo: 'Conta più la qualità che la quantità del tempo che passi con loro'. Balle - ha proseguito lo showman - Credo di essere un buon padre per il semplice motivo che non ho avuto un padre. Il fatto, poi, di averla avuta tardi mi permette di non farmi mancare nulla".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • napoleon46

    05 Ottobre 2017 - 16:04

    Leggera e belina, grazie a Dio non sei piu in TV.

    Report

    Rispondi

media