Cerca

La bomba di Dagospia

Cecilia Rodriguez immigrata irregolare in Italia, la soffiata di Signorini e la legge di Salvini: "In caserma, ora..."

9 Giugno 2018

12
Cecilia Rodriguez immigrata irregolare in Italia, la soffiata di Signorini e la legge di Salvini: "In caserma, ora..."

Un "risveglio traumatico" per Cecilia Rodriguez: la sorella di Belen Rodriguez immigrata irregolare e vittima della dura legge di Matteo Salvini. Secondo Dagospia l'ex concorrente del Grande Fratello Vip, ospite a Capri dell'evento Vip Champion, è stata chiamata nella propria stanza d'albergo dai carabinieri che le hanno intimato di scendere subito nella hall dell'hotel. Motivo? In una puntata speciale di Casa Signorini trasmessa in diretta da Capri, il direttore di Chi Alfonso Signorini aveva rivelato che l'argentina ha il permesso di soggiorno scaduto da due settimane. "Tornerà in Argentina a raccogliere banane", aveva scherzato Signorini. Non poteva immaginare che i carabinieri l'avrebbero preso alla lettera. 

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • sarudy

    13 Giugno 2018 - 22:10

    Signorini: una merda. Giornalisti: brutto mestiere.

    Report

    Rispondi

  • Schwefelwolf2

    12 Giugno 2018 - 18:06

    Spero che Salvini applichi la legge, indipendentemente da ogni altra considerazione: anche se fosse la seconda nipotina di Mubarak. A differenza del cavaliere, che invece di denunciare (e far estradare) la clandestina marocchina preferiva farle fare i balletti & altro ad Arcore. Che schifo di Paese...

    Report

    Rispondi

  • cosean1

    12 Giugno 2018 - 02:02

    Ma allora è vero! Alcune volte Salvini fa leggi "Giuste" ed altre le fa "Dure". Altre?

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

media