Cerca

Il sistema Sesto

Penati, coop e amici di D'Alema:
la sinistra è nei guai

I pm di Monza hanno chiuso le indagini: a breve per l’ex numero uno della Provincia di Milano la richiesta di rinvio a giudizio

Filippo Penati

"Fine delle indagini. L’avviso è stato fatto recapitare ieri dai pm di Monza, Walter Mapelli e Franca Macchia, a Filippo Penati e agli altri 22 indagati. L’inchiesta è quella che vede al centro proprio l’ex sindaco progressista di Sesto San Giovanni, nonché ex presidente della Provincia di Milano ed ex capo della segreteria del segretario del Pd Bersani. Corruzione, concussione, finanziamento illecito ai partiti in concorso e continuati sono i reati contestati a vario titolo a tutti i protagonisti in questo secondo filone d’inchiesta - l’altro coinvolgeva più specificamente amministratori e imprenditori sestesi. In ogni caso, a questo punto è scontato che a breve seguirà la richiesta di rinvio a giudizio", spiega Laura Marinaro su Libero in edicola oggi. Si procede a spron battuto verso il processo per il sistma Sesto: tra Penati, coop e amici di baffetto D'Alema la sinistra è nei guai. A breve arriverà la richiesta di rinvio a giudizio per l'ex numero uno della Provincia di Milano.

Leggi l'approfondimento su Libero in edicola oggi, giovedì 7 giugno

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Renatino-DePedis

    08 Giugno 2012 - 16:04

    cito "Rinaldin non è stato arrestato e messo in galera,ma agli arresti domiciliari,che è altra cosa.". ma che cazzo dici. la differenza è lo stare in galera, ma gli arresti domiciliari sono sempre una misura cautelare, coglione. non capisci veramente un cazzo, ma da chi dice che esiste l'assoluzione per prescrizione non ci si può espettare nulla.

    Report

    Rispondi

  • PACCHE

    07 Giugno 2012 - 18:06

    Bruno Osti, sei penoso a difendere gli indifendibili, ma sul tuo giornale di area, l'unità, come mai non ospitano le tue cazzate?

    Report

    Rispondi

  • UNGHIANERA

    07 Giugno 2012 - 17:05

    Rinaldin non è stato arrestato e messo in galera,ma agli arresti domiciliari,che è altra cosa. A Penati non è ancora toccato questo trattamento,quando il processo si sarà concluso lui,Penati,andrà direttamente in gattabuia!

    Report

    Rispondi

  • lucia elena

    07 Giugno 2012 - 16:04

    Stiamo aspettando con molta curiosità la sentenza. Ma perchè non anche d'alema? Signori i 20 miliardi di € faranno la fine dei 98 finiani? Aspettiamo al varco l'ardua sentenza-.Stiamo attenti a non farci perdere questa occasione rituale e annotiamolo sul nostro diario.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog