Cerca

Verso il 2013

L'idea della Santanchè: fare la vice del Cav

Pdl in subbuglio tra Monti Bis e legge elettorale. I falchi premono per Berlusconi candidato a Palazzo Chigi. Daniela: tandem con una donna. Sarà lei o la Meloni?

Daniela Santanchè e Silvio Berlusconi

Tra legge elettorale e Monti Bis, il Pdl è in ebollizione. Angelino Alfano e i giovani non storcono il naso, anzi. Ma a fare le barricate è l'ala dei falchi ex Alleanza Nazionale, assai insofferenti all'idea di ritrovarsi per altri mesi (5 anni è un'ipotesi troppo ottimistica) in una coalizione allargata con Udc e Pd e magari con ministri obbligati pescati tra gli attuali tecnici. Proprio loro, i falchi, stanno pesando ancora tanto nelle scelte strategiche del partito. Vogliono, per esempio, che Silvio Berlusconi riprenda in mano il pallino, archivi l'esperienza un po' troppo morbida di Alfano e si ricandidi a Palazzo Chigi nel 2013. Il Cav ne è sempre più convinto e la sua consigliera Daniela Santanchè prova ad accelerare: serve una vice (o qualcosa di più) donna, un nome forte da piazzare in tandem con Berlusconi. Piace Giorgia Meloni, giovane, determinata ed ex Alleanza Nazionale proprio come la Santanchè. Ma secondo i bene informati il pressing di Daniela su Silvio assomiglia, più che a un consiglio, a un'autocandidatura. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • nanucat

    13 Luglio 2012 - 18:06

    Non vedo niente di indecente nella candidatura di Daniele alla Vicepresidenza. Una bella donna con attributi che molti uomini del Partito non hanno.

    Report

    Rispondi

  • guidoboc

    11 Luglio 2012 - 13:01

    Non invidiamo nessuno e non offendiamo con cattiveria come fate voi sinistri. Personalmente sono appagato e felice.

    Report

    Rispondi

  • biri

    11 Luglio 2012 - 08:08

    Temo che sia lei l'invidioso della Santanchè. Se lei ritiene la ricchezza un motivo valido per invidiare chicchessia, si accomodi. Io troverei francamente difficile invidiare un relitto umano, per quanto ricco possa essere (e questo non vale necessariamente solo per la signora in questione. Anzi, ce n'è di peggio, tra quelli che stanno nel cuore - e nell'invidia - di voi bananas, a partire dal banana in capo).

    Report

    Rispondi

  • guidoboc

    10 Luglio 2012 - 21:09

    Che per caso e' invidioso della Santanche'? Lei e' ricca, lei lo e' solo di chiacchiere .

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog