Cerca

Faccia a faccia

Incontro "urgente" Monti-Napolitano: parlano del crac della Sicilia

L'annuncio del Capo dello Stato: "Vertice col premier". Sul tavolo il rischio che collassi la regione di Lombardo

Mario Monti e Giorgio Napolitano

Il premier e il presidente della Repubblica

Il Capo dello Stato, Giorgio Napolitano, ha ricevuto al Quirinale il premier Mario Monti. Lo ha riferito poco prima lo stesso presidente della Repubblica nel corso di un seminario alla Biblioteca di Palazzo Madama. "Vorrei scusarmi per la brevità dell'intervento, ma è dovuto a un imprevisto incontro con il presidente del Consiglio", ha affermato. Per poi aggiungere: "E' un confronto inatteso nato dall'accavallarsi di scadenze politico-istituzionali interne ed internazionali". L'incontro è durato 70 minuti e, secondo fonti qualificate, sarebbe stato chiesto dal presidente del Consiglio. I temi sul tavolo sarebbero stati, oltre alla situazione economica e a un'analisi dei decreti all'esame del Parlamento, l'ultima emergenza del Paese: il rischio di default della Regione Sicilia. Ieri, martedì 17 luglio, il premier ha chiesto a Raffaele Lombardo di confermare le dimissioni da presidente della Sicilia, annunciate per fine mese.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • brunom

    19 Luglio 2012 - 08:08

    si trovano, mentre i terremotati si devono rimboccare le maniche.

    Report

    Rispondi

  • Phidry Hiellie

    18 Luglio 2012 - 22:10

    ....è rassicurante, El Gheneral Napoleone Thanos ed El Kolonnellos Montez insieme, rafforza le nostre sicurezze, si ci da la matematika certezza di vivere in un paese palesemente occupato dalla dittatura, calpestando il vero Capo dello Stato che è il Popolo Sovrano. Quei due signori li,... ma chi li ha votati? Sono kon la Merkel, una repubbliketta banana va trattata come si deve, ossia con l'occupazione economika! Vi sta bene popolino democratikamente skarso ed ignorante, vi meritate quei due li!!!!

    Report

    Rispondi

  • dubhe2003

    18 Luglio 2012 - 14:02

    ...dello scialacquare in Sicilia?Come si fa a credere a questa gente che pare scenda dalla montagna con la piena?Dopo la Sicilia cosa scopriranno ancora,per giustificare il loro fallimento? Non vogliono il federalismo fiscale che metterebbe alla prova di un buon e/o cattivo governo ogni regione,allora ahinoi, beccatevi questo e avanti il prossimo!!

    Report

    Rispondi

blog