Cerca

Lega all'attacco

Maroni: "Monti non ha attributi
per fare i tagli giusti"

Il segretario del Carroccio cita l'articolo di Libero sulla Asl di Salerno, che ha 15 volte i dipendenti di quella di Milano

Il segretario della Lega Roberto Maroni torna ad attaccare i tagli operati dal governo Monti e per farlo approfitta dell'articolo di Libero sul confronto tra le Asl di Salerno e di Milano. Su facebook, Bobo cita il nostro quotidiano, in cui si chiede a Monti di tagliare l'Azienda sanitaria locale della città campana, che ha 15 volte i dipendenti di quella (ben più grande) del capoluogo lombardo. "Per fare questi tagli ci vogliono gli attributi che questo governo non ha, è più facile spremere i soliti padani" si sfoga Maroni. "Monti a casa, prima il Nord", scrive il segretario federale della Lega Nord.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • encol

    09 Agosto 2012 - 09:09

    Per una volta leggiamo una dichiarazione ufficiale da ex ministro ESATTA - il Prof. non ha palle per fare riforme ed è la stessa opinione di moltissimi lettori del giornale che stanno scrivendo lo stesso concetto da 8 mesi.

    Report

    Rispondi

  • frank-rm

    08 Agosto 2012 - 14:02

    Maroni quanto bene farebbe invece tacesse. Dovrebbe sapere che la sanità è controllata dalle regioni, e quindi dai politici. Per non parlare poi dei danni provocati dal suo amico Calderoli con il porcellum. Anche lui invoca una nuova legge elettorale, che con il dispendio di tempi ed energie che si tramutano in costi, dovrebbe avere almeno il buon senso di tacere considerati i danni provocati dalla Lega e dai suoi ex ministri.

    Report

    Rispondi

blog