Cerca

Sfogo anti-Casta

E Grillo s'ispira a Mussolini: deputati larve, parlamento da chiudere

Il leader del Movimento a 5 stelle contro la politica: onorevoli in ferie ma nessuno se n'è accorto

E Grillo s'ispira a Mussolini: deputati larve, parlamento da chiudere

Beppe Grillo sempre più anti-Casta. Questa volta l'attacco è diretto al Palramento  di cui chiede la chiusura in quanto - dice  "deputati e santori sono larve ben pagate".  In un editoriale sul suo blog scrive: "Il Parlamento è chiuso per ferie ma nessuno se n'è accorto.  governo Monti sta superando infatti il record dei decreti legge e dei voti di fiducia. I peones possono solo schiacciare un pulsante con sopra scritto 'Si' buana!'", scrive il comico che paragona Camera e Senato all'aula sorda e grigia evocata da Mussolini. Grillo dice che il Parlamento è svuotato di qualunque significato e che il Parlamento legifera al suo posto"




Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Angela70

    14 Agosto 2012 - 17:05

    sarebbe una bella soluzione, quanti soldi si dovevano risparmiare, tanto loro li cosa fanno? sono tanti che non li conosciamo neanche e non fanno nulla x loro! Prima o poi la gente scoppiera' spero quanto prima!

    Report

    Rispondi

  • sommesso49

    14 Agosto 2012 - 14:02

    Definitivamente! Condivido pienamente in quanto si evince quotidianamente che viviamo un periodo da basso impero. E, arrivati al dunque, occorrere essere grillini e, nel contempo, essere pronti a diventare "grilletti". Arriverà l'ora "X".

    Report

    Rispondi

  • umberto2312

    14 Agosto 2012 - 13:01

    Non sono un fan di Grillo ma francamente non vedo come si possa dargli torto.Questo parlamento non ha alcuna funzione od utilità.E' più che certo che non riuscirà a fare alcuna riforma decente, con buona pace di Napolitano.Mandarlo a casa sarebbe solo un risparmio per tutti.

    Report

    Rispondi

blog