Cerca

Pd spaccato

Veltroni tifa Renzi

Veltroni tifa Renzi

"Caro Matteo la tua posizione è chiara ma depura le tue affermazioni e rispetta chi ha lavorato per la sinistra riformista del nostro paese". Walter Veltroni intervenendo alla festa del partito in corso alla Cascine, prova in qualche ad arginare il sindaco di Firenze Matteo Renzi. Quanto alle affermazioni del Cavaliere: "Il fatto che si debba tornare a parlare di Berlusconi fa tristezza. E' l’eterno ritornodi questo Paese che non riesce a divincolarsi dai suoi errori. Berlusconi ha in testa l’idea di spaccare il Pd. Nessuno utilizzi, in questo caso contro Matteo, le frasi che Berlusconi dice per spaccare il Pd".

Eredità A chi gli chiede se Renzi è il suo erede, Veltroni risponde: "Su questo io non mi schiero, non rispondo, come Prodi io voglio stare fuori dalla storia dell’erede. Darò una mano a chi vincerà le primarie del Pd. Perché questo è l’unico modo per fargli ottenere poi il migliore risultato". Matteo il tuo messaggio è molto chiaro, ma metti anche altra aria nei tuoi polmoni, non darci del....voi". E’ il consiglio che Walter Veltroni lancia in diretta a Matteo Renzi nel corso del dibattito alla festa del Pd alle Cascine. "Non fatevi prendere dall’idea della contrapposizione, facendo venir meno quella dimensione collettiva che ha caratterizzato la nascita del Pd per essere arcipelago, confluenza di esperienza diverse, non sciupate questa storia, ora non si può sbagliare il rigore - conclude - ciascun candidato deve esaltare la più grande idea politica, quella del partito democratico". 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • 19gig50

    17 Settembre 2012 - 14:02

    Veltroni l'unico che piace tanto a "Ignazio Jouer" tenta di aggrapparsi per non finire a fondo con il resto della ciurmaglia del pd.

    Report

    Rispondi

  • roliboni258

    17 Settembre 2012 - 12:12

    formaggino Veltroni assomiglia a Pierfurby,sta un po' di qua un po' di la' per non perdere una poltrona, fate semplicemente schifooooo,i nostri politici sono i piu' pagati e i peggiori del mondo

    Report

    Rispondi

  • ciancicato

    17 Settembre 2012 - 10:10

    La supponenza di questo Sindaco di Firenze che nel caso sogna dov'è arrivato casca dal letto. Usa questo mantra che ormai ha stancato anche i sordi sulla rottamazione dei vecchi e potrebbe anche passare, ma non ci illumina del di Lui nuovo e vanaglorioso quale torture ci propinerà nel caso malaugurato di una sua vincita a presidente del consiglio. Invochiamo il suo concittadino Savonarola al fine di toglierci dalle scatole questo tracotante, inconsistente, confusionario e supponente eterno fanciullone quarantenne che quando parla ha il suono di chi ancora si ciuccia il dito.

    Report

    Rispondi

blog