Cerca

Futuro tecnico

Il vice di Monti non esclude il bis
"Se l'Italia ha bisogno, noi ci saremo"

Il sottosegretario Catricalà: penso che la situazione che ci ha portato al governo non può ripresentare

Il vice di Monti non esclude il bis
"Se l'Italia ha bisogno, noi ci saremo"

A poche ore dall'attesissimo vertice a Palazzo Chigi tra la Fiat e il governo e nel pieno dello scandalo Laziogate che ha messo il Pdl con le spalle al muro costringendo Berlusconi a fare delle riflessioni sul futuro degli azzurri pensando addirittura a una candidatura di Mario Monti, il sottosegretario della Presidenza del Consiglio Antonio Catricalà, a margine di un convegno alla Luiss, apre la porta a un ipotetico Monti-bis: "Se il Paese avrà bisogno di noi, non potremo tirarci indietro, ma penso che la situazione che ci ha portato al governo non si potrà ripresentare». Però, prosegue, «penso che l'unica cosa da fare in questo momento sia pensare a portare il paese verso elezioni più serene e preparare i posti di responsabilità per chi sarà eletto».

Autocritica Catricalà fa anche mea culpa quando afferma con certezza: "arriveremo al pareggio di bilancio, ma detto questo, sappiamo anche che in una fase come quella attuale alcune delle misure che abbiamo adottato non hanno favorito la crescita. Tuttavia di queste misure - ha aggiunto - non ce n'era nessuna che non fosse necessaria per mantenere lo status quo». Il sottosegretario ha quindi parlato delle misure per la crescita: «Il pacchetto di Passera arriverá in Consiglio dei Ministri il 28. Lo leggeremo ma non so se saremo in grado di approvarlo.

 

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • tuula

    17 Maggio 2014 - 18:06

    Monti bis? si faccia eleggere in pubbliche elezioni! oppure si faccia eleggere in Congo

    Report

    Rispondi

  • fabiou

    27 Settembre 2012 - 18:06

    avete impoverito gli italiani a favore delle banche estere. monti ieri ha parlato a new york al Consiglio per le relazioni estere (CFR) fondato da rockefeller. siete i rappresentanti dei poteri forti che se ne fregano del popolo. avete messo tasse ingiuste come IMU e salvato le banche. e cosa è servito cacciare Berlusconi? stiamo megli0 ora?

    Report

    Rispondi

  • maxgarbo

    24 Settembre 2012 - 11:11

    55% di pressione fiscale, l'imnu coi nuovi estimi, 2 euro al lt la benzina, bollette di luce e gas le più alte d'europa. la produzione industriale è calata a picco, l'export stenta a decollare. il mercato dell'auto è crollato. i cantieri edili sono al palo, la vendita degli immobili anche e quel che si vende viene scontato del 20%. cassaintegrati, giovani senza lavoro, aziende che chiudono, negozi che saltano. non vi sembra di aver fatto un po' troppo?

    Report

    Rispondi

  • acstar

    24 Settembre 2012 - 10:10

    Nessun Monti bis = fallimonti / bis !! Ha rovinato e rovina la povera gente onesta ! Si approfitta delle esili sostenze rimaste alle famiglie ! Non colpisce , e non ha colpito, la sua "casta" di bancari e politici , politici europei e americani compresi ! Ciao, ciao "fallimonti " !

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog