Cerca

Federalismo o no?

Rotondi l'irpino parla da padano: "Bastano tre regioni"

L'ex ministro lancia la proposta: "Aveva ragione Almirante. Via le 20, largo a Padania, centro e Sud"

Su Twitter lanciata la volata per la riforma e il taglio degli sprechi pubblici: si farà?
Rotondi l'irpino parla da padano: "Bastano tre regioni"

"Non basta rinnovare il Popolo della Libertà, serve una svolta nelle riforme. Tanto per cominciare: via le venti regioni, meglio la Padania e due regioni, una al centro e una al sud". Queste le parole - affidate al social network Twitter - dell’ex ministro e parlamentare del Pdl Gianfranco Rotondi, nativo di Avellino. Sempre «cinguettando» Rotondi invita ad analizzare la questione delle regioni in maniera laica e sfatando tutti i tabù che stanno intorno a questa problematica. "Aveva ragione Almirante che si oppose all’istituzione delle regioni» dice agguerito. Infine, non si risparmia poi dal commentare le problematiche vicende che stanno coinvolgendo la regione Lazio. E in maniera non proprio tenera nei confronti della collega di partito, Renata Polverini, sostiene: "Non ci giriamo attorno: è arrivato il momento di voltare pagina. Nel Lazio è necessaria una nuova guida politica". 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • kIOWA

    25 Settembre 2012 - 17:05

    di qualunque natura,il più delle volte per ragioni incomprensibili,perchè non propongono un referendum per l'abolizione dei centri di potere,come le regioni ,le comunità montane,tutti i consorzi legati a provincie e regioni.Ne vedremmo delle belle.Abolire con effetto immediato i finanziamenti pubblici di qualunque natura ai partiti politici e movimenti vari.

    Report

    Rispondi

  • PippoCampania

    25 Settembre 2012 - 16:04

    da irpino a irpino: via TUTTE le regioni e potenziamo le province che sono sul territorio e non costano niente a confronto. Facendo tre macroregioni si aumenterebbero i loro poteri e quindi la loro corruzione ed, inoltre,si creerebbero tre stati nello stato con conseguenze a dir poco devastanti conoscendo il campanilismo e la presunzione di certa classe politica. L'Italia non è gli USA ne potrà mai esserlo.

    Report

    Rispondi

  • fonty

    fonty

    25 Settembre 2012 - 15:03

    Essendo fuori di dubbio che questa malefica e sgangherata modifica fu voluta dalla sinistra che governava con l'Ulivo con il baffetto presidente del consiglio (nei primi mesi del 2001) e poi la fecero convalidare da un referendum perchè tutto il centrodestra era contrarissimo, paventando i danni che si sarebbero verificati e quindi non era passata. Mi viene il forte dubbio che ora si traduce in realtà, che tutto questo fu voluto dalla sinistra proprio con lo scopo di creare nuovi e sostanziosi centri di spesa e poltrone a gogò per tutti i suoi amministratori. Non c'è altra spiegazione, se non che avessimo a che fare con degli irresponsabili ed incapaci, a cui non si potrebbe affidare neanche i conti del condominio.

    Report

    Rispondi

  • blues188

    25 Settembre 2012 - 11:11

    Padania. E si inchini, visto che la manteniamo

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog