Cerca

Viaggio in treno

Silvio frena sulla crisi del partito: Pdl non è allo sbando

L'ex premier arriva alla Stazione Termini in treno: questo non è l'inizio della campagna elettorale

Silvio frena sulla crisi del partito: Pdl non è allo sbando

Silvio Belrusconi torna a Roma a bordo di un treno Frecciarossa (accompagnato da Francesca Pascale e Maria Rosaria Rossi) e, ai cronisti che lo aspettavano al binario della stazione Termini, ha detto: "Il Pdl non è allo sbaraglio". Il riferimento è, ovviamente, allo scandalo della Regione Lazio che ha travolto la giunta di Renata Polverini. La scelta di andare in treno, spiega il Cavaliere, è stata obbligata a causa della chiusura dell'aeroporto di Ciampino, scalo dove atterra e decolla il so aereo. Ai giornalisti che gli chiedono se preferisce il treno o l'aereo, lui risponde:  "Sono due cose diverse comunque il treno è comodissimo", garantisce.   Infine a chi gli chiede se oggi il viaggio in treno rappresenta il primo atto della campagna elettorale, il Cavaliere risponde: "No, no...".   

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

blog