Cerca

Laziogate

La Polverini firma le dimissioni

La governatrice ha ufficialmente lasciato l'incarico in Regione

La Polverini firma le dimissioni

 La presidente della Regione Lazio, Renata Polverini, ha firmato questo pomeriggio la lettera di dimissioni che è stata trasmessa - informa una nota - al presidente del Consiglio regionale. Dopo il Laziogate, come aveva promesso, la governatrice, sentendo la responsabilità politica dello scandalo che ha coinvolto l'ex capogruppo del Pdl Franco Fiorito accusato di peculato, ha lasciato il suo incarico alla Regione. 

Prima di firmare la lettera la Polverini ha tagliato gli assessori che passano quindi da quattordici a dieci. Il decreto modifica dunque la composizione della Giunta in questo modo: a Fabiana Santini Cultura, Sport, Politiche Giovanili e Turismo; a Maria Zezza Politiche per il lavoro e formazione   professionale, Istruzione e diritto allo studio; a Fabio Armeni   Risorse Umane, Demanio e Patrimonio; a Teodoro Buontempo Politiche per  la Casa, Terzo Settore, Servizio Civile e Tutela dei Consumatori; a   Giuseppe Emanuele Cangemi Enti Locali e Sicurezza, Ambiente e Sviluppo  Sostenibile, Politiche dei rifiuti , a Stefano Cetica Risorse   strategiche (Programmazione, Bilancio, Informatizzazione); a Luciano Ciocchetti Politiche del Territorio e dell’Urbanistica; a Pietro Di   Paolantonio Sviluppo economico e Agricoltura; ad Aldo Forte Politiche   Sociali e della Famiglia; a Luca Malcotti Infrastrutture e Lavori   Pubblici, Politiche della mobilità e Trasporti. Il provvedimento   nomina infine Vicepresidente l’assessore Luciano Ciocchetti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • giorgiam1970

    28 Settembre 2012 - 11:11

    Per quanto sono d'accordo sul puntare il dito e far pagare lo scandale pdl ai diretti responsabili (vedi Fiorito)...non capisco perchè ci dimentichiamo delle 300 nomine fatte dalla precedente giunta quando la regione era già stat commissariata. E le quasi 200 bloccate proprio dalla giunta Polverini (appena insidiata) che il PD aveva già avviato???? Io non credo che siano TUTTI UGUALI, credo solo che fa più comodo a TUTTI in questo momento politico far uscire questi messaggi. Ma d'altra parte....questa è la sinistra!

    Report

    Rispondi

  • blues188

    28 Settembre 2012 - 09:09

    mi pare che tu potresti guardare in casa tua, che di roba ce n'è. E lì nella rossa casa altro che culo la loro faccia..

    Report

    Rispondi

  • blues188

    28 Settembre 2012 - 09:09

    mi pare che tu potresti guardare in casa tua, che di roba ce n'è. E lì nella rossa casa altro che culo laloro faccia..

    Report

    Rispondi

  • roberto19

    roberto19

    27 Settembre 2012 - 20:08

    Dopo aver sistemato tutto e tutti arrivano le dimissioni. Il commento può essere solo uno: SONO TUTTI UGUALI!

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog