Cerca

Daniela all'attacco

Santanché furibonda: Monti-bis? Così passiamo alla dittatura montiana

La deputata ai colleghi del Pdl: parlare di un nuovo Monti, vuol dire certificare la nostra incapacità

Santanché furibonda: Monti-bis? Così passiamo alla dittatura montiana

L'ipotesi di un Monti-bis ha scatenato l'ira di Daniela Santanché, deputata del Pdl, intervistata a Omnibus su La7, dice: "Abbiamo le elezioni o diamo già   per scontato che in questo paese non si vota più?- Che senso ha dire che avremo Monti presidente del Consiglio? Potremo   averlo solo in una circostanza: se Monti farà il partito di Monti o   andrà nel partito che l’ha già candidato che è quel piccolo partito  di Casini, se si presenterà agli elettori e gli italiani lo  voteranno. Questa è la base della democrazia, altrimenti passiamo a   una dittatura montiana".

Dichiarando di "rivolgersi" anche alla sua "parte politica" ,  Santanchè invita a "piantarla con questo parlare di Monti come futuro  premier: è vergognoso. Vuol dire certificare le nostre incapacità e   le nostre incertezze". Quanto alle dichiarazioni di Berlusconi sul  Monti bis, per Santanchè il Cavaliere "è abituato a vincere e sta   lavorando allargamento del centrodestra. Non credo che prenda in   considerazione l’idea di un Monti-bis: sarebbe la sua e la nostra  sconfitta e soprattutto sarebbe non avere rispetto degli italiani. Per  Berlusconi - conclude - se Monti vuole candidarsi e tornare a fare il   presidente del Consiglio deve scendere in campo e stare da una parte".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • gabrielli

    30 Settembre 2012 - 21:09

    per mandare a casa questi politici ladri,buffoni,paeassiti, subito subito voterei monti, mi dispiace solo che finora non la fatto,a proposito della fu lavapiatti S. chè...che chiuda la bocca che ci entrano mosche GABI

    Report

    Rispondi

  • MangustaVsCobra

    30 Settembre 2012 - 16:04

    Dai precedenti commenti si nota come la gente pensi di pancia e ragiona male. La Santache' non ha fatto altro che dimostrare che 1+1 fa 2. E' esatto, è corretto che se i politici, Berlusconi in testa, dicono di preferire un Monti Bis, nonostante le sciagure presentate nelle dichiarazioni fatte quotidianamente, fanno un auto-gol e dichiarano la loro incapacità di dare un governo a questo paese che meritebbe una classe politica migliore di loro. A casa gli autodistruttivi, senza spina dorsale e senso di responsabilità! Si rifiutino di presentarsi come candidati se pensano di essere inadeguati e delegano le loro responsabilità a uno tutto chiacchiere (teorie) e distintivo (della Bocconi).

    Report

    Rispondi

  • giorgio_collarin

    30 Settembre 2012 - 10:10

    voluto da re giorgio e con il beneplacito di tutti i partiti!!! tanto a tirare fino alla fine della legislatura!!! un monti bis senza passare attraverso il voto???!!! regime che più regime non esiste!!! classe alta degli intoccabili e degli immortali (casini, fini ed i loro 30 anni di politica attiva in proprio ed infruttuosa per il bel paese) e un proletariato becero!!! TUTTI A CASA o ULISSE TORNA AD ITACA e ad uno ad uno scaccia i proci e libera la BELLA ITALIA restituendole la SOVRANITA' POPOLARE!!!

    Report

    Rispondi

  • gattotigrato

    29 Settembre 2012 - 21:09

    Coloro che mi hanno preceduto ha nno offeso la Santanchè piuttosto che inviare commenti. Il loro comportamento becero deve essere monitorato dalla redazione di Libero altrimenti qui si scade alle frasi da Taverna dei bevitori.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog