Cerca

Il piano del premier

Monti non vuole i politici
Pensa a Passera e Riccardi

Monti non vuole i politici 
Pensa a Passera e Riccardi

Tutti lo tirano per la giacchetta, ma Mario Monti apertamente non si sbilancia. Anzi davanti all'arrembaggio di Fini e Casini, lunedì 30 settembre, ha fatto un passo indietro dicendo che entro qualche mese lascerà il governo ad altri. Ma, come si legge nell'editoriale del Foglio con queste parole Monti si è scrollato di dosso "l'operazione parassitaria di Pierferdinando Casini. Gianfranco Fini e Luca Cordero di Montezemolo, i terzopolisti che hanno tentato di trasformare lui e il suo governo in una piccola manovra da centro neodemocristiano in vista delle elezioni politiche di questa primavera. La lista civica di Monti non ha l'autorizzazione di Monti, non interessa al ptresdidente della Repubblica". Più che al Monti-bis al Quirinale di fa strda l'ipotesi di Monti al Colle. Il professore è considerato una "risorsa sempre utilizzabile". In ogni caso il premier vuole liberarsi dal fardello dei politici. 

Passera e Riccardi Contemporaneamente due ministi. Corrado Passera e Andrea Riccardo, nelle ultime settimana, sono decisamente usciti dalle quinte. Domenica, 29 settembre, l’ex amministratore delegato di IntesaSanpaolo ha detto che «non è giusto usare Monti come sigla elettorale di un nuovo giro». Uno scudo protettivo per il professore della Bocconi? Macché. Palazzo Chigi è un obiettivo anche per l’ex banchiere e se non può andarci lui, allora è pronto a puntare i piedi per affinare i futuri equilibri futuri. Andrea Riccardi, peraltro oggetto delle ambizioni di una parte del Pd, non è da meno. Ieri il ministro ha “ospitato” Monti al Forum della cooperazione, terreno sul quale il numero uno della Comunità di Sant’Egidio sembra pronto ad aprire un negoziato. Di qui il messaggio rivolto al Primo ministro: «In un modo o nell’altro - ha detto Riccardi parlando di Monti - resterà una risorsa», anche al termine del suo mandato. A Riccardi interessa una riforma della legge sulla cooperazione che «sarebbe da fare con tempo e lungimiranza». In ballo ci sono parecchi soldi. Circa 3 miliardi di euro che il ministro vorrebbe sottrarre alla Farnesina e affidare a un’agenzia ad hoc.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • anonimus1966

    03 Ottobre 2012 - 01:01

    nomen-omen.RICCARDI=RICCO,ARDI! cioè:italiani,siete troppo benestanti!adesso dovete subire di tutto a favore degli"ultimi"! ministro,guardi che Cristo disse sì di amare il prossimo,ma come sè stessi!!!!!!lei è un fariseo ipocrita! Dei farisei Cristo disse che caricano i pesi sulle spalle degli altri ma non li vogliono portare:infatti il ministro mica subisce le porcate dei suoi amici extra comunitari!!!!!e ne vuole ancora...lui che non è stato eletto si comporta come se l'italia fosse sua! massimo trevia.

    Report

    Rispondi

  • 19gig50

    02 Ottobre 2012 - 14:02

    Avendo accantonato l'ipotesi di una possibile adesione al piano dei due morituri della politica, Monti ha dato un segno di capire l'inefficienza della cosa. Però se nei suoi progetti ci sono dei ministri che non hanno raccolto il consenso degli italiani commette un errore imperdonabile ed allora è meglio che si ritiri e lasci la parola ai partiti che, se gli italiani non sono stupidi ci sarà da ridere alle elezioni.

    Report

    Rispondi

  • marco1927

    02 Ottobre 2012 - 13:01

    come apre bocca dice cazzate . Sugli immigrati gli vorrei far notare l'ultimo episodio di Macerata e di due brave persone anziane uccise da un macedone che ha confessato stanotte. Due brave persone che meritavano soltanto che la simpatia di tutti anche la mia che non li conoscevo. Il mio desiderio è che questi stranieri tanto caldeggiati da alcuni politici si imbattessero con le loro malefatte in parenti degli stessi politici (Riccardi incluso) così da far provare emozioni vere di disprezzo che tanti Italiani seri ormai hanno da tempo. lo schifo intorno agli extracomunitari non ha un limite e che questo capiscano i futuri politici Italiani.

    Report

    Rispondi

  • giorgio

    02 Ottobre 2012 - 12:12

    RICCARDI NO............. questo ci fa fuggire dall'Italia per regalarla a tutti i Rom ed extracomunitari che circolano nel mondo........... PIETA' PER IL POPOLO ITALIANO... siamo ormai alla miseria.. arriviamo a fatica alla II settimana del mese...

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog