Cerca

A meno di un mese dalle elezioni in Sicilia

Il governo regala un miliardo
all'isola degli sprechi

I fondi rappresentano una deroga al patto di stabilità: e seicento milioni andranno "buttati" in nuove spese
Il governo regala un miliardo
all'isola degli sprechi

 

Il governo regala poco meno di un miliardo alla Sicilia: seicento milioni per nuove spese e circa trecento per investimenti. Lo ha annunciato ieri il ministro Grilli con una decisione destinata ad accendere feroci polemiche. I fondi, infatti, rappresentano una deroga al patto di stabilità. Un vincolo dovunque nel Paese molto rigido. Tranne che a Palermo. Un regalo dei Professori ad una classe politica screditata che, fra meno di un mese celebrerà il rito delle elezioni. Un bel pacco di milioni destinato a dare un segno molto preciso alla campagna elettorale e, probabilmente, a condizionare le urne. Le risorse in arrivo da Roma saranno utilizzate per finanziare gli sprechi: gli stipendi ai trentamila forestali, il sostegno ai corsi di formazione professionale (tanto numerosi quanto inutili)  qualcosa per i 1.800 della Gesip di Palermo. Il resto disperso in mille mance. A venti giorni dalle elezioni più preziose dell’oro. 

Leggi l'articolo integrale di Nino Sunseri su Libero in edicola oggi 5 ottobre

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • arwen

    06 Ottobre 2012 - 08:08

    Un poco di comprensione, deve comprare la carriera politica per il figlio! Così, di padre in figlio, di fratello in fratello, da zio a nipote, continuano a mettercela in c..o!

    Report

    Rispondi

  • ciprino

    05 Ottobre 2012 - 22:10

    Tappi, tappi e comu tappi, tappi. Saluti

    Report

    Rispondi

  • dulbecco2

    05 Ottobre 2012 - 21:09

    avete rotto solo il nord deve tirare il carro?? fate schifo

    Report

    Rispondi

  • gilucas

    05 Ottobre 2012 - 20:08

    La Sicilia è la Grecia dell'Italia. Il Lazio è la Grecia dell'Italia. La Puglia è la Grecia dell'Italia. La Campania è la Grecia dell'Italia.Forse in Grecia si sta meglio, almeno è una sola.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog