Cerca

Fini senza poltrone

Gianfry senza futuro Gli chiudono anche la Fondazione

Laboccetta (Pdl) taglia la costosa Fondazione Camera dei Deputati: "Così lo affondo"

Gianfry senza futuro Gli chiudono anche la Fondazione

Non ha più un futuro Gianfranco Fini. Non solo il suo partito non conta praticamente nulla nel panorama politico italiano ma quando finirà la legislatura il presidente della Camera non potrà nemmeno tenersi la poltrona della Fondazione della Camera dei Deputati. Colpa (o merito) di Amedeo Laboccetta, Pdl. E' stato lui infatti a cancellare l'ente inutile che ci costava due milioni di euro l'anno.

"Finora - spiega Laboccetta - la fondazione è stata un allegro giochino in cui si sono divertiti ex Presidenti della Camera ed alcuni ex parlamentari, spendendo oltre 20 milioni di euro presi dalle casse pubbliche. La mia proposta, già presentata in passato ma che, stranamente, non incontrò il via libera del Presidente della Camera - è un atto concreto che va nell’ottica della spending review positiva che colpisce gli sprechi ma non i servizi ai cittadini. Proporrò che le somme risparmiate dalla gestione della Fondazione siano destinate ad ammortizzatori sociali", conclude Laboccetta.

Laboccetta gongola: "In un colpo solo ho fatto risparmiare le casse dello Stato e ho affondato Fini. Così non avrà più il suo gingillo". La Fondazione viene di volta in volta presieduta dai presidenti uscenti della Camera. Dopo Napolitano, Casini e Bertinotti sarebbe toccato a Gianfranco. Ma non sarà così.  

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Giumaz

    16 Ottobre 2012 - 12:12

    Uolter e Gianfrego insieme nei giardinetti, a ricordarsi dei bei tempi andati. Che goduria!!!

    Report

    Rispondi

  • abbassoiservisciocchi

    16 Ottobre 2012 - 11:11

    Avvisate Belpietro che semmai e' il suo padrone Berlusconi che e' sparito.... Fini e' ancora Presidente della Camera caro Belpietro....rosicaaaaa!!!!

    Report

    Rispondi

  • abbassoiservisciocchi

    16 Ottobre 2012 - 11:11

    Questi deputati ridicoli che non contano nulla e si sono venduti a Berlusconi m fanno ridere..., questo Laboccetta poi e' l'emblema dell'inutilita politica....

    Report

    Rispondi

  • FRANCESCO1952

    08 Ottobre 2012 - 07:07

    NOI DECIDEREMO DELLA SUA SORTE ALLE PROSSIME ELEZIONI, il conto alla rovescia è iniziato, e il risultato è SCONTATO, hai deluso tutti i tuoi sostenitorinon avrà bisogno della calcolatrice per contare i suoi voti basterà una mano, salvo defezioni familiari, e il giorno dei risultati elettorali anche IL GRANDE GIORGIO ALMIRANTE POTRA' RIPOSARE IN PACE, dopo tanta agonia e malessere, E DONNA ASSUNTA FINALMENTE TORNERA' A SORRIDERE. BRAVO GIANFRY HAI DISTRUTTO LA STORIA DELL'MSI,di AN. HAi TRADITO I SUOI ELETTORI!!!!! non sa più con chi allearsi per reggersi a galla, le ha provate tutte, CONSIGLEREI anche per lui posto MERITATO badile picozza e lampada a lavorare nelle miniere di carbone. Purtroppo, sappiamo bene che questi signori alla fine troveranno sempre un posto in qualche CDA per 10.000-20.000 euro mensili. Comunque anche lui sarà ricordato in tutti i libri di storia come COLUI CHE DISTRUSSE LA DESTRA ITALIANA. E' UNA AMARA REALTA'. GRAZIE GIANFRY DA PARTE DI TUTTA LA DESTRA.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog