Cerca

Giuliano contro Roberto

Pisapia all'attacco del Celeste:
"Dimettiti". Lui: "Caduta di stile"

Battibecco tra il sindaco di Milano e il governatore lombardo, sfiduciato dalla Lega

Il presidente: "Il sindaco pensi a fare pulizia a casa sua: è in carica da meno di un anno e già è sotto i riflettori per la gara per la privatizzazione di Sea"
Pisapia all'attacco del Celeste:
"Dimettiti". Lui: "Caduta di stile"

A Milano è guerra tra piani alti della politica: quelli di Palazzo Marino e quelli del Pirellone. Il sindaco Giuliano Pisapia, dalle pagine di un quotidiano, questa mattina aveva chiesto "una ribellione civica" e le "dimissioni" di Roberto Formigoni. Il quale ha replicato definendo le parole del primo cittadino "una gravissima caduta di stile". Pisapia "dovrebbe prima fare pulizia a casa propria e poi occuparsi degli altri" ha aggiunto il Celeste. “Quando uno fa osservazioni di questo tipo, come minimo dovrebbe avere la coscienza limpidissima lui stesso. Pisapia è in carica da poco più di un anno e già l’azione della sua Giunta è messa sotto i riflettori per una vicenda dai contorni poco limpidi: la gara che ha visto solo un concorrente per la vendita di una quota Sea per centinaia di milioni, che è sottoposta finalmente a una indagine”.

milano

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog