Cerca

L'indagine

L'auto blu per portare i figli al calcetto, Papa nei guai

Il deputato avrebbe abusato del "servizio di accompagnamento". Dovrà rispondere di peculato insieme alla moglie e a sette finanzieri

L'auto blu per portare i figli al calcetto, Papa nei guai

Con l'auto blu messa a disposizione della Guardia di Finanza, Alfonso Papa, deputato del Pdl, accompagnava i figli al calcetto, in piscina, a scuola, la famiglia al mare a Salto di Fondi, la moglie avvocato in tribunale. Ma adesso, come riporta oggi Repubblica, il pm Henry John Woodcock, ipotizza nei confronti di Papa, attualmente a giudizio per concussione nel processo nato dall'inchiesta P4, della moglie Tiziana Rodà e di sette finanzieri il reato di peculato.

Le accuse - In sostanza, secondo l'accusa, il servizio di accompagnamento di Papa sarebbe stato svolto "indebitamente" e senza che "ne avesse alcun titolo" per nove anni, dal 2002 al 2011. Inoltre due dei finanziari coinvolti, Andrea Grimaldi e Federico Santolo, avrebbero persino falsificato i fogli di missione per far risultare di essere rimasti a Roma quando invece erano tornati a Napoli e così facendo si sarebbero intascati 185mila euro. Grimaldo e Santolo sono pure accusati di riciclaggio per somme di denaro che avrebbero ricevuto da Papa e a Papa restituite attraverso giri nei propri conti. 

La difesa - Ma Papa respinge le accuse: "Non vi è stato alcun utilizzo indebito della vettura. Il pm eviti di accanirsi. Su questa vicenda come su altre i responsabili dovranno rispondere nelle sedi proprie, come sto facendo io".    

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Bolinastretta

    18 Ottobre 2012 - 09:09

    ??? Francamente non capisco il tuo commento: 1° chi ne ha fatto un questione di dstra o di sinistra in quanto a marciume chi ha sbagliato paghi questo se avessi letto i mie postati l'avresti ben intuito, anzi, a conferma me le "prendo" (in maniera sipatica perchè mi fanno un po' pena) con feltroni, satanik, pino&pino, pinu3 e compagnoni di merende, che si scagliano sempre e solo quando il coinvolto é personaggio appartenete ad uno schieramento NON DI SINISTRA! ma se il manifesto ladro fosse di sinistra alzano barricate e difese a spada tratta!! Oppure come un disco rotto la colpa e sempre e solo di berlusconi anche quando piove (ben inteso che non sono un berlusconiano ma l'essere quaunquisti come costoro é altra cosa) Per ciò che riguarda Mussolini con me sfondi una porta aperta UNICO STATISA VERO ITALIANO(prima che facesse sciagurate alleanze col baffetto tedesco)ergo: non capisco ancora le tue strane e colorite affermazioni!! comunque se vorrai spiegarti ben lieto di leggerti!saluto

    Report

    Rispondi

  • iuchi

    18 Ottobre 2012 - 07:07

    Ancora credete a babbo natale? Questi parlamentari sono così corrotti ed hanno così tanto corrotto i magistrati che alla fine la fanno sempre franca!!! Partono sempre dal principio che il tempo che passa per un processo fino alla sua conclusione stanca tutti ed alla fine l'opinione pubblica non fa e dice più nulla!! In Italia le cose durano al massimo pochi giorni di scandalo e poi il tempo lava e leva tutto di mezzo e noi continuiamo a scrivere su questi farabutti si stato!! Sono le elezioni che comandano tutto. Se noi votiamo per facce mai viste in parlamento, di qualsiasi partito siano, forse riusciremo a levarli da torno questi merdosi padroni dell'Italia intera compresi i giudici e le alte cariche dello stato. Pensateci bene prima di azzannarci tra di noi per cose futili e che hanno un corso già predefinito. Flavio

    Report

    Rispondi

  • frank-rm

    18 Ottobre 2012 - 07:07

    Ricordo che quando Papa venne scarcerato, molti nel PdL esultarono. Indagherei anche su costoro. E' possibile abbiano pensato che libero lui avrebbero potuto fare quel che pareva loro. Proporrei alla Severino un carcere solo per i politici, con la condizione che le uniche visite permesse loro siano quelle degli elettori.

    Report

    Rispondi

  • ciannosecco

    17 Ottobre 2012 - 20:08

    Strano,da una persona intelligente come te mi sarei aspettato che avessi notato quanto i magistrati facciano schifo.Hanno ottenuto l'arresto di un deputato del Parlamento sovrano,grazie agli schifosi che lo compongono,ma la Cassazione ci dice che non c'erano i presupposti.Capisci perchè parte della Magistratura Italiana è il cancro?

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog