Cerca

Pdl in rosa

Dalla Santanché alla Rossi: il cerchio magico magico delle donne del Cav

Il Cavaliere punta sui nomi femminili per il rilancio del partito

Dalla Santanché alla Rossi: il cerchio magico magico delle donne del Cav

 

Silvio Berlusconi ama le donne, si sa. Di loro non può farne a meno. Anche quando si tratta di politica. Sono tutte signore, infatti, le sue "consigliere" più fidate, quelle che lo seguono ovunque e lo stanno assecondando nel nuovo progetto politico che sta creando. Nel "cerchio magico" del Cav primeggia la deputata romana Maria Rosaria Rossi: è con lei che bisogna fare anticamera se si vuole parlare con Silvio, è sempre lei che lo accompagna in ogni spostamento di lavoro e di piacere. Si sono conosciuti a Roma il Cav e Maria Rosaria: lei era consigliera municipale a Cinecittà e organizzò per il presidente del Pdl una manifestazione in periferia. La cosa riuscì talmente bene che lui la premiò con una chiamata alla Camera. Da allora è la donna più presente nella vita di Berlusconi. Il Tempo racconta che i due sedevano allo stesso tavolo nel ricevimento a Villa Miani per il matrimonio della giornalista Rai Susanna Petruni. Con loro c'era anche la giovane deputata napoletana Francesca Pascale, anch'essa in pianta stabile ad Arcore. Poi c'è Alessandra Ghisleri al quale è affidato il compito di sfornare sondaggi: gli unici di cui si fidi l'ex premier sono i suoi. Ultima, ma non meno importante, è Daniela Santanché. Una che le cose le dice in faccia senza giri di parole. E a Berlusconi le donne piacciono così.

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • frank-rm

    19 Ottobre 2012 - 11:11

    Sentii parlare di cerchio magico per la prima volta in passato relativamente a Bossi. Una cosa però non l'ho capita. Le donne che fanno parte dei cerchi magici sono in lingua popolare l'equivalente delle zoccole?

    Report

    Rispondi

  • imahfu

    19 Ottobre 2012 - 11:11

    Ma cosa costano! Tra marchette e stipendi alle Olgettine, ci ha rimesso di che aggiustare il bilancio statale. Cerchio magico? Coi soldi si fa tutto.

    Report

    Rispondi

blog