Cerca

Ex fenomeno in discesa

Renzi si è già sgonfiato
Perde punti su Bersani

Matteo perde consensi: sia nella corsa alle primarie sia come sindaco. I fiorentini lo accusano: con la testa ha già lasciato Palazzo Vecchio ed è a Palazzo Chigi

Renzi si è già sgonfiato
Perde punti su Bersani

 

Che cosa sta succedendo a Matteo Renzi? Che si sia già sgonfiato? Nonostante abbia incassato il passo indietro di Walter Veltroni e quello laterale di Massimo D'Alema, il sindaco di Firenze perde consensi. Due recenti sondaggi, infatti, lo danno in calo rispetto al suo avversario alle primarie Pierluigi Bersani. Ipr Marketing diffuso a Piazza Pulita, venerdì 19 ottobre e le rilevazione fatte da Swg per Agorà su Raitre, danno  Bersani al 38%, Renzi al 23%. Il primo recupera, il secondo perde consensi. Che cosa è successo rispetto a qualche settimana fa, quando Renzi sembrava destinato a una vittoria sicura? Non gli ha giovato la cena a Milano con banchieri e finanzieri, una cena che è stata organizzata dal patron di Algebris, Davide Serra con legami con società alle isole Cayman. O forse a danneggiarlo è stato essere arrivato troppo presto all'obiettivo: la rottamazione. Renzi, nei giorni scorsi, aveva rinnegato la parola "rottamazione" definendola "truce e volgare", ma allo stesso tempo aveva ammesso che gli era servita per finire sui giornali. Il punto è che dopo la "distruzione" serve un passo successivo: quello della costruzione. E, questo sarebbe la prossima mossa del sindaco di Firenze: i contenuti.

 Fallimento Firenze Ed è  questa "mancanza di sostanza" ad aver fatto perdere appeal (e consensi) al sindaco anche nella sua città. Il suo programma elettorale prevedeva cento punti per Firenze. Matteo prometteva di fare cento cose in cento giorni. Ma è riuscito a farne pochissime. E ora anche parecchi consiglieri del Pd lo scaricano. Criticano il sindaco di aver prodotto tanto fumo e niente arrosto. Lo stesso fumo che aveva spinto i media americani a battezzarlo "l'Obama italiano" (il Time). Non solo i sondaggi sulle primarie, ma anche quello sulla popolarità dei sindaci lo danno in calo: secondo Ipr.Marketing Renzi è nel 2012 il sindaco che ha ha perso più posizioni di tutti (-14%)  ed è meno amato del primo cittadino di Crotone, di Nuoro, di Avellino, di Udine...I fiorentini lo accusano di essere con la testa già a Palazzo Chigi e di aver, di fatto, abbandonato Palazzo Vecchio. 

 

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Libero Di Rino (LDR)

    20 Ottobre 2012 - 23:11

    a destra ci sono molti politici ladri e a sinistra sanno rubare bene, meglio e sempre di più! Comunisti!!!! la volete smettere di considerarvi il popolo degli onesti? State dando la dimostrazione del caso Renzi che vorrebbe una sinistra onesta e moderna e lo stato portando alla gogna. Comunisti!!! Vergognatevi!!!

    Report

    Rispondi

  • sorpasso

    20 Ottobre 2012 - 22:10

    Nella bassa Romagna si potrebbe anche dire che Renzi gli faranno fare la fine dello zucchino "gli riempiranno il c...di carne"

    Report

    Rispondi

  • piccioncino

    20 Ottobre 2012 - 21:09

    Il compagno facciatosta bronzata di "vergognati"..ha uno strano, aprioristico modo settario nel classificare i ladri arraffatori..Infatti,..per lui scatta, a prescindere, la consueta trappola ideologica dogmatica..che nega platealmente l'evidenza che lo/ci circonda..Sono ladri (per sua ottusa pre-definizione) solo coloro che non appartengono all'area comunistoide..Con ciò legittima un estesissimo sistema clientelare, arraffatore di privilegi, di meschinità, di sperperi..verso l'infinità di suoi compagnucci che non sono mai andati a lavorare, poichè hanno sempre vissuto di (falsa)poltica politicante..Accusando aprioristicamente Renzi di connivenza verso ladrocinio..quel bel ceffo.. dimostra soltanto di essere un lurido cialtrone infinitoo!!

    Report

    Rispondi

  • dulbecco2

    20 Ottobre 2012 - 21:09

    si chiama pd ma sotto sotto sono rimasti comunisti, hanno la fortuna di avere Renzi e lo contrastano,, Renzi venga a destra.. cosi' vinciamo

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog