Cerca

Mani pulite nella marmellata

L'ex toga Di Pietro confessa: "E' vero, rubiamo anche noi"

Il leader dell'Idv, dopo lo scandalo del mariuolo Maruccio, è costretto ad affermare l'ovvio. Ma fa sempre un certo effetto...

Antonio Di Pietro

Antonio Di Pietro

 

"Giustizialista per antonomasia, perfino l’Italia dei Valori è stata lambita dagli scandali. Così, suo malgrado, Antonio Di Pietro è costretto a correre ai ripari. «Quando ci sono le elezioni, si presentano le candidature un certo giorno, ma io venti-trenta giorni prima faccio le precandidature», ha spiegato ieri il leader dell’Idv al videoforum di Repubblica. Deve ammetterlo pubblicamente, dopo la vicenda di Vincenzo Salvatore Maruccio, capogruppo dell’Idv alla Regione Lazio, indagato per peculato: «Abbiamo provato a mandare avanti i giovani e la prima cosa che hanno capito è come si ruba, è successo anche a me...». Da qui, l’idea di escogitare un nuovo meccanismo per tentare di salvaguardarsi da nuovi casi Razzi, Scilipoti o Maruccio...", spiega Andrea Morigi su Libero in edicola oggi. Ma il punto è che anche Tonino Di Pietro, l'ex pm con una passione per le manette, è costretto a confessare: "Rubiamo anche noi". L'ex pm ammette: "Abbiamo provato a mandare avanti i giovani e la prima cosa che hanno capito è come si frega". E così, come accennato, per evitare altri scandali, Tonino pubblicherà i nomi degli aspiranti candidati. Così da poter togliere quelli più "chiacchierati"...

Leggi l'approfondimento su Libero in edicola oggi, giovedì 25 ottobre

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • afadri

    13 Novembre 2012 - 20:08

    Se fosse vero che Di Pietro dice che rubano anche quelli dell'Italia dei valori, allora siamo veramente finiti. Adesso solo la rivolta popolare può cambiare questa sporca e marcia politica.

    Report

    Rispondi

  • jacaree1

    13 Novembre 2012 - 17:05

    ora che la verità sta venendo a galla anche in casa di pietro si fa ancor più attuale una domanda cui nessuno ha dato mai rispsota: per chi lavorava e da chi era imbeccato tonino quando faceva il pm?

    Report

    Rispondi

  • ludvig53

    13 Novembre 2012 - 14:02

    il colmo sta nel fatto che se io in mobilità,ultracinquantenne che nessuna azienda vuole,per mangiare mi metto a lavorare in nero perchè non trovo altro, questi disgraziati mi vengono anche a massacrare ! io sono tutt'altro che di sinistra,ma ammetto che attualmente le br mi sono meno antipatiche.

    Report

    Rispondi

  • agi2010

    29 Ottobre 2012 - 11:11

    Piu' che incazzarmi, e di motivi ce ne sarebbero tanti (visto Report di ieri?),questa ammissione in questi termini mi fa scompisciare dalle risate......ma tranquillo Tonino, arrivera' anche la tua ora e speriamo il piu' presto possibile!!!

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog