Cerca

Altro smacco

Il governo finisce ko anche sui mutui dei Comuni

In Commissione passa l'emendamento Pd sul Ddl Enti locali: niente penale per chi estingue il mutuo anticipatamente

Non solo Equitalia. La giornata-no del governo Monti conta anche il voto contrario in Commissione sul Ddl Enti locali. L'esecutivo è andato sotto sull'emendamento Pd che cambia il testo originale. Per i Comuni che estinguono con proprie risorse i mutui sottoscritti con la Cassa Depositi e Prestiti anticipatamente ed entro il 2012 il testo originale prevedea che fossero esentati dai vincoli del Patto di Stabilità per quelle risorse. Ora l'emendamento aggiunge "un premio a quei Comuni, esentandoli dalle penali previste per l'estinzione anticipata del mutuo", spiega la stessa deputata Pd Simonetta Rubinato. "L'emendamento è l’8.26 ed è analogo ad uno della Lega Nord, l’8.16. E’ passato nonostante il parere contrario del Governo e, di conseguenza, dei relatori. Se si sono trovati 590 milioni di copertura per il 2012 per i Comuni in pre-dissesto a maggior ragione si dovrebbero trovare per i Comuni che contribuiscono alla riduzione dell’indebitamento del Paese". L'emendamento ha trovato il voto favorevole di Pd, Pdl e Lega e l'astensione dell’Udc.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • sentinella f

    02 Novembre 2012 - 23:11

    Il governo contrario all'estinzione della penale se i comuni si sdebitano prima della scadenza del mutuo.....già ci rimetterebbero le agenzie che lucrano sui sacrifici dei cittadini e i compromessi per guadagnarci eventuali penali....guarda caso al governo ci sono pezzi di Banke.

    Report

    Rispondi

blog