Cerca

Tosi

E se il Matteo Renzi del centrodestra fosse il sindaco di Verona?

In dieci anni ha scalato tutte le vette. Da consigliere comunale a segretario della Liga veneta. Ora può pensare in grande

Flavio Tosi

"Flavio Tosi. Ecco il nome che servirebbe come il pane a un centrodestra in cerca di rilancio. Il sindaco di Verona sarebbe un ottimo candidato premier per una serie di motivi. Tanto per cominciare è forse l’unica vera novità: uno che non è mai stato in Parlamento, quindi non iscrivibile al partito della Casta, uno che è nella lista dei sindacipiù amati d’Italia da anni, uno che è riuscito a far vincere il centrodestra  nella sua città anche durante l’era Monti. Tosi farebbe paura alla sinistra perché il suo modo di governare piace anche a chi non è «moderato»: non a caso la lista che prende nome dal sindaco ha riscosso consensi bipartisan. Segno di credibilità e di fiducia: due caratteristiche che ridarebbero speranza a uno schieramento che rischia di finire terzo, alle prossime Politiche, dopo il centrosinistra e i grillini. Tosi è ben voluto dalla destra al mondo  cattolico, è federalista e liberale. Il padano tricolore. Nella sua carriera ha battagliato con Bossi e Berlusconi e alla fine ha sempre vinto grazie ai voti",spiega Giuliano Zulin su Libero di martedì 6 novembre. Tosi potrebbe essere l'uomo nuovo delcentrodestra. Uno che si è fatto da solo. In soli dieci anni da semplice consigliere comunale è diventato segretario della Liga veneta. Ora potrebbe essere l'uomo giusto per rivitalizzare il centrodestra.

Continua a leggere il commento di Giuliano Zulin su Libero di martedì 6 novembre

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Garrotato

    28 Febbraio 2015 - 11:11

    Ahahah. L'uomo giusto per "rivitalizzare" il cdx? Questa è la migliore della settimana."In soli dieci anni da semplice consigliere comunale è diventato segretario della Liga veneta." E sindaco di Verona. Ospio, Zulin, che carriera fulminante. Fatte le proporzioni, col suo passo fra un cinquanta/sessant' anni sarà pronto per Palazzo Chigi. Auguri.

    Report

    Rispondi

  • RosaNera

    07 Novembre 2012 - 12:12

    Tosi mi piace, e' concreto, e' giovane e credibile..io lo voterei senz'altro!!!

    Report

    Rispondi

  • PACCHE

    06 Novembre 2012 - 18:06

    Io abito a Firenze, e il renzi, se lo conosci, lo eviti. Lo chiamano renzino spendaccino, perchè è portato a spendere tanto, soldi della provincia e del comune, purchè utili al suo disegno, la carriera. Tosi sicuramente è più serio.

    Report

    Rispondi

  • peroperi

    06 Novembre 2012 - 15:03

    Zaia, Renzi, Tosi , Grillo, questa è la gente con nuove idee.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog