Cerca

Il futuro del Pdl

Meloni candidata alle primarie
Ma gli ex An non la vogliono

Gasparri e La Russa si oppongono: all'ex ministro preferiscono Alfano

Meloni candidata alle primarie
Ma gli ex An non la vogliono

Giorgia Meloni alla fine ha deciso: correrà da sola alle primarie del Pdl. Una scelta lungamente meditata per l'ex ministro della Gioventù che però ha spaccato il partito. Come riporta oggi il Giornale, infatti, la Meloni ha detto no all'appoggio ad Angelino Alfano e ha sciolto le riserve sulla sua candidatura durante una riunione con trenta parlamentari e rappresentanti regionali tra cui Giuseppe Scopelliti non priva di tensioni.

In particolare, sono gli ex An Maurizio Gasparri e Ignazio La Russa a opporsi alla sua candidatura che potrebbe dare del filo da torcere ad Angelino Alfano che loro invece sostengono in nome dell'unità del partito. Lo strappo ormai c'è e sarà difficile per gli ex An gestire l'ennesima divisione interna. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • eovero

    16 Novembre 2012 - 10:10

    loro tre insieme non fanno una Meloni, nemmeno una Santanchè...una volta tanto devo dire che le donne in questo caso sono superiori...quei tre per fortuna non vinceranno mai, altrimenti sarebbero dolori x noi Italiani, sai quanti danni farebbero?!

    Report

    Rispondi

  • iltrota

    16 Novembre 2012 - 10:10

    Bene, benissimo!!! Lotta interna, battaglia persa!! Si troveranno in 100 candidati e mille elettori, semplicemente RIDICOLO!!!

    Report

    Rispondi

  • alfi1983

    15 Novembre 2012 - 22:10

    la Meloni farebbe qualsiasi cosa per il potere. anche calpestando i diritti di tanti lavoratori !! no, e' meglio se rimane a casa a fare la calza !!

    Report

    Rispondi

  • bruno osti

    15 Novembre 2012 - 19:07

    come sopra

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog