Cerca

Facce nuove, vecchi metodi

Alla convention di Samorì tre bus di pensionati, presenti a loro insaputa

Avvicinati con l'offerta di una gita fuori porta a fini benefici, si ritrovano alla prima uscita pubblica dei Moderati Italiani in Rivoluzione

Alla convention di Samorì tre bus di pensionati, presenti a loro insaputa

Sarà la novità delle primarie Pdl, ma i metodi sono quelli tradizionali. Per riempire il Palamontepaschi di Chianchiano Terme, dove il movimento Moderati italiani in rivoluzione di Gianpiero Samorì teneva la prima convention, sono stati organizzati bus di pensionati ignari della reale destinazione della loro gita. A raccogliere i malumori del pubblico presente suo malgrado sono state le telecamere di Agorà (Rai 3) e Piazzapulita (La7): gli anziani, imbarcati su tre autobus partiti da Roma, hanno raccontato di essere stati avvicinati col pretesto di partecipare a una scampagnata fuori porta da una onlus, salvo poi ritrovarsi a firmare ai banchetti in sostegno del Mir.

Chi è stato, chissà - La carovana di pensionati è partita da Roma, ma Paolo Loria, avvocato incaricato del titolo di coordinatore capitolino del Mir, si dice ignaro dell'accaduto. Diego Volpe Pasini, braccio destro di Samorì nel neonato movimento, prende le distanze dall'incidente che sta creando non pochi imbarazzi al "Berlusconi di Modena": "Purtroppo c'è chi intravede possibili vantaggi dal nostro movimento - dice - e vuole accreditarsi, ma la nostra risposta sarà durissima. Ci scusiamo con tutti. Il responsabile sarà denunciato".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • gregio52

    20 Novembre 2012 - 18:06

    Ci accorgiamo che ormai chiunque si presenti in questi attuali gruppi politici non rispecchia che il malaffare. Una profonda delusione ....

    Report

    Rispondi

  • LENABOGOSSIAN

    20 Novembre 2012 - 12:12

    .....del premiato PARTITO COMUNISTA ITALIANO, prelevare dalle proprie case quei poveracci dei contadini e degli operai della Galileo e portarli tutti in Piazza Della Signoria a sentire Togliatti prima e poi Natta, Napolitano e via via tutti gli altri facente funzione. Pertanto Samorì non ha inventato nulla di nuovo!! Mi meraviglio solo di questi vecchietti. Me li immaginavo più sgamati, invece che così boccaloni!!! Io sono pensionata si, ma a me per il naso non mi porta nessuno, ne di destra ne di sinistra!!!!

    Report

    Rispondi

  • enio rossi

    20 Novembre 2012 - 10:10

    Vai avanti e spazza questo potere della conservazione buonista nella società e nel PDL. Cominciano già a cercare di fregarti in ogni modo, significa che fai paura. Attento che tra un pò scateneranno i Magistrati che inventeranno qualcosa contro di te...ma se hai i maroni......

    Report

    Rispondi

  • lui976

    20 Novembre 2012 - 10:10

    Questo ha già imparato tutte le tecniche dei suoi predecessori.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog