Cerca

DISCESA IN CAMPO

Tremonti lancia il suo
"Lavoro e libertà" alle
prossime regionali

L'ex ministro scalda i motori in vista delle politiche nazionali. Il 10 marzo il suo movimento parteciperà alle elezioni di Lombardia, Molise e Lazio

Un test importante per Tremonti. Vuole provare il movimento alle regionali per prepararsi alle politiche
Tremonti lancia il suo
"Lavoro e libertà" alle
prossime regionali

Giulio Tremonti, ex ministro dell\'Economia del governo Berlusconi

Giulio Tremonti è pronto a far partire la sua macchina elettorale. Scende in campo per le prossime elezioni regionali con il suo nuovo movimento. Sarà un test per la sua candidatura alle prossime politiche nazionali. L'appuntamento è per il 10 marzo per le elezioni nel Lazio, in Lombardia e Molise. Con un comunicato la stessa lista "Lavoro e libertà" ha annunciato di essere presente a tutte le prossime competizioni elettorali: "Il movimento politico di Giulio Tremonti, ha deciso che presenterà liste con il proprio simbolo alle elezioni regionali della Lombardia, del Lazio e del Molise in occasione delle prossime elezioni, così come parteciperà con proprie liste alle elezioni politiche per la Camera dei Deputati ed il Senato della Repubblica. In queste ore la macchina organizzativa è già in moto per selezionare candidati e per la raccolta delle firme necessarie per la presentazione delle liste medesime". Ora bisognerà pensare alle alleanze. Tremonti dovrà capire dove orientare la sua nuova bussola politica.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • metallurgico

    09 Dicembre 2012 - 22:10

    il lavoro non c'e' piu' la liberta' e' ormai solo una diffusa utopia chissa' cosa ha in mente tremonti....

    Report

    Rispondi

  • kIOWA

    23 Novembre 2012 - 10:10

    avanti un altrooo!!!

    Report

    Rispondi

  • Libero Di Rino (LDR)

    22 Novembre 2012 - 22:10

    stanno usando molto la parola LAVORO e che dovrebbero aggiungere "che non c'è". Tra non molto mancherà anche la libertà.

    Report

    Rispondi

  • dulbecco2

    22 Novembre 2012 - 21:09

    il ministro che ha lavorato meglio.. altro che i Professori di adesso

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog