Cerca

Il Cavaliere corre da solo

Berlusconi divorzia dal Pdl
Nasce Forza Italia 2.0
per affossare Alfano ed ex An

Berlusconi divorzia dal Pdl 
Nasce Forza Italia 2.0 
per affossare Alfano ed ex An

Basta con le primarie, gli Alfano e i pidiellini doc. Silvio Berlusconi tornerà dopo il 16 dicembre come nel 1994 con Forza Italia. Non si sa se con l'aggiunta del "2.0". Di certo, tornerà come il partito delle origini, legato al mondo dell'imprenditoria e della società civile. Un partito snello, facce nuove, che dal Pdl, si porterà dietro solo pochi, pochissimi fedelissimi e qualche "amazzone". Poi, "vedremo alla fine la gente chi seguirà". Il simbolo sarà lo stesso, l'inno pure. Si spera anche il numero di sostenitori.

Il divorzio - Perché ormai Berlusconi e Alfano sono sempre più lontani, su posizioni opposte e inconciliabili. Il Cavaliere non ha mai creduto nelle primarie del Pdl, che "si riveleranno come un congressino del partito", sostenute invece con forza dal segretario del Pdl. Soprattutto non ha gradito le sue esternazioni sui candidati indagati, il suo aut aut: "O loro o me". Silvio ha letto quelle frasi come un attacco personale senza precedenti e inaccettabile perché il centrodestra è sempre stato garantista, non giustizialista. E ha tratto le sue conclusioni: il centrodestra si spaccherà in due. Da una parte ci sarà lui con Forza Italia, dall'altro il Pdl di Alfano. 

Le primarie del Pd - Sui tempi dell'annuncio ufficiale bisognerà aspettare le primarie del Pd di domenica per vedere chi vince fra Pierluigi Bersani e Matteo Renzi. Perché se il segretario del Pd dovesse vincere la sfida allora Berlusconi potrebbe, con Forza Italia rinnovata, sostenere non un governo dei tecnici ma un Mario Monti "federatore dei moderati" che contrasti l'avanzata dei "comunisti". Altrimenti, tutto cambierebbe. Non solo nel centrosinistra.   

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • marco1927

    26 Novembre 2012 - 11:11

    se tu stai bene con questa Italia e con questa Europa e con questo Euro...fai pure. io vorrei modificare un sistema distruttivo o perlomeno sarei a favore di chi proporrà modifiche anche rivoluzionarie verso qualcosa che distrugge e non agevola la vita delle persone...ma se tu sei felice così allora...

    Report

    Rispondi

  • marco1927

    26 Novembre 2012 - 10:10

    mancava la tua saggezza da checca isterica.

    Report

    Rispondi

  • Horaf

    26 Novembre 2012 - 10:10

    Fonderò Forza Italia 2 la vendetta, un partito snello e con nuove facce, a parte la mia naturalmente. Possibile che nessuno abbia veramente le palle e dica a Silvio che è ora di sparire, che se il partito è ridotto così la colpa è solo sua. Possibile che nessun giornalista alle sue dipendenze abbia il coraggio di criticarlo quando è necessario. Oppure siete talmente masochisti da provar piacere a farvi del male. Alle prossime elezioni con Silvio verrete asfaltati, sveglia.

    Report

    Rispondi

  • bruno osti

    26 Novembre 2012 - 10:10

    Prodi era talmente vuoto che è stato Presidente della Commissione Europea ed è tuttora presidente dell Gruppo di lavoro ONU-Unione Africana sulle missioni di peacekeeping in Africa. Burlesque è sato solo un padrone, del suo Partito ora ridotto al disfacimento e Presidente di nulla in campo internazionale, dove invece veniva deriso (Merkel e Sarkozy, ricorda?) ma solo amico di...., ed ora in ballottaggio con una Meloni qualunque: rida, rida pure, si sganasci!

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog