Cerca

Per me sei fuori

Beppe Grillo, professione censore:
Elimina la Salsi dalla lista degli eletti
Blocca la Vento e cancella i commenti

L'epurazione ormai è infinita. La consigliera viene rimossa dalle liste e dagli elenchi del movimento. Chi non è gradito è eliminato dai social network e i commenti contro vanno nel cestino

Una censura spietata che online non conosce confini. Chi non è con lui è fuori. Da tutto
Federica Salsi e Beppe Grillo

Per me sei fuori  - Continua la censura in casa Beppe Grillo. Le epurazioni vengono eseguite su tutti i fronti. E la consigliera comunale del Movimento cinque stelle, Federica Salsi continua a pagare per la sua presenza nei talk show. Ebbene per Grillo la Salsi non esiste più. E non esiste nel senso letterale del termine. Il Movimento ha pubblicato la lista degli eletti in tutte le competizioni elettorali. Ebbene Federica Salsi è scomparsa. Sul sito beppegrillo.it il nome della Salsi nel listone non c'è. Qualcuno dice dice che è solo un problema informatica. Ma i maligni, compagni della Salsi a Bologna, parlano di una esclusione intenzionale. E sul profilo facebook di Federica Salsi un'amica le scrive: "ciao Federica, come la vedi questa svolta fascista di Grillocasaleggio ? non risulta preoccupante lavorare e sostenere un movimento ormai mostruoso e fuori controllo e contro ogni logica democratica ? nn pensi che sia il momento di smettere di portare acqua a gente forse anche pericolosa o che perlomeno non da alcuna garanzia di rispettare le parole date (una vale uno una cippa lippa, ormai!)?". Insomma ormai la notte dei lunghi coltelli non finisce più. 

Blocco chi voglio io - E il Movimento fa anche pulizia dei suoi sostenitori. Insomma Grillo non vuole che il suo nome venga associato a fan sgraditi a lui e a Casaleggio. Così partono le epurazioni online. E a farne le spese è stavolta Flavia vento. Questo il suo tweet di oggi: "Io tutta carina tifo per grillo lo difendo perche'mi piace quello che fa per la gente e poi mi ritrovo che mi ha bloccata manco fossi topo??". Flavia è stata fatta fuori da Grillo su Twitter. Lei c'è rimasta malissimo e non sa spiegarsi il motivo. Da tempo la Vento era una che dei tanti che sostengono il movimento. Ma a quanto pare a Grillo non sta bene e così la fa fuori con un click. 

I commenti vanno eliminati -  Ma il tasto del mouse pigiato sulla voce "elimina", Grillo ce l'ha sempre pronto. E lo usa pure contro i commenti che non sposano le idee del leader. Su facebook la censura è continua e sistematica. Ieri sul profilo facebook di Grillo era apparsa un'infografica critica sui dati dell'affluenza alle oprimarie del centrosinistra. Si contestava in sostanza la grande partecipazione a quelle di domenica scorsa. Qualcuno però ha peccato di hybris, come direbebro i greci, di tracotanza scrivendo questo commento: "Tre milioni di persone sono comunque migliori rispetto a «pochi delegati grillini, grilletti e casaleggini che avranno il privilegio di scegliere". Due minuti dopo il commento viene eliminato e l'utente bloccato. L'epurato commentatore ha chiesto in giro sul web se fosse l'unico ad essere incappato nella vendetta di Beppe. La risposta è stata: "Non sei solo, benvenuto nel club". E ovviamente una serie di rispopste del tipo:"E' successo pure a me", "Anche io sono stato eliminato". La democrazia, la libertà di espressione e di pensiero, corre anche sul filo di un mouse. Evidentemente in casa Grillo stanno sempre con le tronchese in mano per tagliare chi non rispetta le tavole della legge.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Libero Di Rino (LDR)

    30 Novembre 2012 - 22:10

    Il casino politico ha superato ogni limite di credibilità. Il movimento di Grillo raggruppa tutte persone poco preparate e poco affidabili. Grillo esprime le nostre critiche verso i politici e credo non sia in grado di ritenersi un riformista. Di questi politici abbiamo la nausea e questi movimenti, approfittando della confusione disfattista dei partiti, pensano di approfittarne per cercare consensi popolari, pertanto non lasciamoci trascinare verso questi cantastorie. Servono fatti e programmi per far ricrescere l'economia e lo sviluppo della nostra, ora, POVERA ITALIA logorata dai politici senza scrupoli. VIA I PRIVILEGI AI POLITICI!

    Report

    Rispondi

  • paolino2

    29 Novembre 2012 - 09:09

    ma per piacere!!!Quella decerebrata nel movimento 5 stelle??? Si era proposta lei (la demente) nessuno la aveva invitata. Non la prende neppure il mostriciattolo perche ha ben di meglio da trombare. Grillo ha fatto bene a defenestrare la Salsi, le regole si rispettano e poi Grillo e' l'unico che puo' sorvegliare e garantire, altrimenti si prendono i DeGregori gli Scilipoti, i Razzi...

    Report

    Rispondi

  • fabiou

    29 Novembre 2012 - 02:02

    tra beppestalin e monti dracula amico delle banche preferisco beppegrillo. ora tagliano pure la sanita per mia nonna. che schifoooooooooooo

    Report

    Rispondi

  • fabiou

    29 Novembre 2012 - 02:02

    anche voi di libero mi avete qualche volta censuratio. percio cosa crititcate? volete far vincere berlusconi? convincete silvio a staccare la spina e tutti rivotiamo PDL

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog