Cerca

I nostri soldi

La specialità dei professori:
fare danni, poi rettificare

Bolla esodati, dati sballati su disoccupazione e crescita, annunci choc su patrimoniale e sanità: 12 mesi di governo Monti

Supermario e i suoi collezionano errori e gaffe. Ma invede di rimediare, sanno solo cambiare versione (come politici veri)
La specialità dei professori:
fare danni, poi rettificare

 

"C'è solo l'imbarazzo della scelta. Cominciamo a caso dalle ultime e ultimissime: Ocse, nuovo outlook, 27 novembre. Quasi fresca di giornata. Dice l'Organizzazione di Parigi in materia di autorità: le misure di austerità del goveron Monti hanno causato il maggior calo dei consumi registrato in Italia dalla Seconda Guerra Mondiale. Calo dei consumi significa, in tempo non lunghi, calo (ulteriore) della produzione. Calo della produzione vuol dire (pessimo termine, ma rende l'idea) decrescita. Traduzione: l'esecutivo dei tecnici è stato il peggior governo dal dopoguerra ad oggi". Mattias Mainiero sul numero di Libero di giovedì 29 novembre parte dagli ultiumi dati Ocse per una panoramica dei 12 mesi di premiership di Mario Monti per fare la rassegna delle scelte più discusse (Imu, bonus bebè, ticket sanitario, svuota carceri etc etc) e i loro risultati, ma anche sulle gaffe e sulle retromarce da veri politici dei tecnici al governo.

Leggi l'articolo completo di Mattias Maniero su Libero in edicola giovedì 29 novembre

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Pinkalikoi

    30 Novembre 2012 - 09:09

    Ciò che voi auspicate, e cioè un largo margine di tolleranza per il lavoro in nero, a mio avviso è la ricetta ideale per permettere la sopravvivenza di piccole imprese commerciali ed artigiane non più in grado di procedere con le proprie gambe, accentuando così di anno in anno la distanza da quei paesi che, applicando le leggi del liberismo, operano una dolorosa ma salutare selezione darwiniana degli operatori economici. In realtà voi, che probabilmente ritenete di esprimere valori di destra, desiderate una economia assistita dallo stato, non alla luce del sole ovvio, ma non diversamente da come in Italia è sempre avvenuto. Se l'Italia ha perso competitività lo deve anche al fatto che ha sovratassato cittadini e aziende sane per sovvenzionare aziende obsolete e decotte. Risultato: soffocare di tasse i sani senza riuscire a salvare i decotti. Avanti così?

    Report

    Rispondi

  • uliclin

    30 Novembre 2012 - 08:08

    S'i' fosse foco, arderei 'l Monti; s' i' fosse vento, lo tempesterei; s'i' fosse acqua, i' l'annegherei; s'i' fosse Dio, mandereil'en profondo...

    Report

    Rispondi

  • encol

    29 Novembre 2012 - 17:05

    Ciò che scrivi non fa una grinza. Monti neppure si chiede nè si pone il problema, ad esempio, dove finiscano i tanti, troppi soldi intascati dai politici, e non mi riferisco solamente al vergognosissimo compenso mensile di EU.15.000. Se non fosse un tentenna ed un ricattabile farebbe una indagine rapida quanto semplice nemmeno tanto lontana dal palazzo e ci troverebbe un gran numero di CC cifrati. Potrebbe anche fare di più e scoprire come i"politici" hanno investito i loro lauti proventi negli ultimi 15/20anni. Forse la smetterebbe di guardare all'idraulico o al panettiere come l'evasore per antonomasia che ha creato un tale enorme buco di nome DEBITO.

    Report

    Rispondi

  • marco1927

    29 Novembre 2012 - 17:05

    tutto vero, ma attenti al mediocre... un mediocre è decisamente abile a distruggere, molto meglio di uno capace, non vorrei che la libertà di questo imbecille costasse veramente cara a noi cittadini... gli ultimi tempi danno queste indicazioni.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti