Cerca

Facci

Vi racconto come il Pdl è fallito. In tredici semplici mosse: eccole

Il partito non è riuscito a sopravvivere al dopo Berlusconi. E ora sceglie di tornare al passato. Ma non basterà

Filippo Facci

Facci visto da Vasinca

di Filippo Facci

1) Il Pdl un anno fa ha dimissionato il governo Berlusconi (cioè se stesso) ammettendo di essere inetto a risolvere i problemi per cui era stato eletto; Berlusconi ha pure ammesso che doveva modernizzare il Paese ma che non c’è riuscito;

2) Il Pdl da allora è rimasto a guardare le riforme - belle o brutte - che non è stato capace di fare nell’arco di tre o quattro legislature;

 3) Il Pdl ha mantenuto in vita il governo Monti e ha contribuito a provvedimenti contro i quali, vedrete, imposterà la prossima campagna elettorale; (...)

Tredici punti per scrivere la cronaca di un fallimento, firmata da Filippo Facci e su Libero in edicola venerdì 30 novembre. Il partito non è riuscito a sopravvivere al dopo-Berlusconi. E ora sceglie di tornare al passato. Ma non basterà.

Leggi il commento di Filippo Facci su Libero di venerdì 30 novembre

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • imahfu

    02 Dicembre 2012 - 10:10

    Basta vedere in che stato é il paese.

    Report

    Rispondi

  • Chry

    01 Dicembre 2012 - 19:07

    essere incapaci, meschini e ladri

    Report

    Rispondi

  • bepper

    01 Dicembre 2012 - 16:04

    Suggerisco la 14esima mossa sbagliata-Affidarsi a Facci, Sallusti, Belpietro, Ferrara, Minzolini...

    Report

    Rispondi

  • imahfu

    01 Dicembre 2012 - 16:04

    Ce ne vorrebbero mille ma ne basta uno solo: Assenza di onestà.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog