Cerca

Il tarocco

Repubblica bluffa sulla moglie di Renzi: "Non volevo essere First Lady" ma lei smentisce

Verso sera, dal comitato elettorale, Agnese Renzi ha dichiarato: "Mai detto niente del genere, figuriamoci se io avrei detto una cosa così"

La moglie del sindaco di Firenze ha poi attaccato i membri del Pd: "Matteo se lo aspettava, aveva tutti contro di lui, non si sono risparmiati specialmente negli utlimi giorni"
Repubblica bluffa sulla moglie di Renzi: "Non volevo essere First Lady" ma lei smentisce

"Mi sento sollevata, anche di non dover ricoprire, almeno per questa volta, il ruolo di first lady". Sono queste le parole, riportate da Repubblica  che avrebbe pronunciato ad Agnese Renzi, moglie di Matteo Renzi. Secondo il quotidiano di Eugenio Scalfari, la compagna del sindaco di Firenze avrebbe confidato ad alcuni amici di non essere troppo dispiaciuta per la sconfitta del marito alle primarie del Pd contro il segretario del partito Pier Luigi Bersani. Ma la semntita è arrivata nella serata del due dicembre, direttamente dal comitato elettorale del marito dova la signora Renzi precisa: "Mai detto niente del genere, figuriamoci se io avrei detto una cosa così". Con toni del tutto differenti da quelli usati da Repubblica, Agnese esprime dispiacere per la mancata vittoria del marito e attacca i membri del Pd: "Matteo se lo aspettava, aveva tutti contro di lui, non si sono risparmiati specialmente negli utlimi giorni".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Baronedel Carretto

    03 Dicembre 2012 - 15:03

    Non perda tempo, tanto la stracceranno nelle procure.

    Report

    Rispondi

  • Barbadifrate

    03 Dicembre 2012 - 15:03

    Segua il consiglio di Sardapiemontese. Faccia una bella querela a Repubblica nella persona del suo direttore. Agisca come agirebbero loro. Dobbiamo imparare da loro a difenderci, perché, loro, distruggerebbero Lei e Suo marito in 5 minuti, se avessero sentore che potreste essergli d'impiccio.

    Report

    Rispondi

  • alvit

    03 Dicembre 2012 - 15:03

    Faccia tacere questo giornalucolo fasciokomunista. Una bella querela dovrebbe fargliela a quei quattro bacchettoni falsi.

    Report

    Rispondi

  • Uchianghier

    Uchianghier

    03 Dicembre 2012 - 13:01

    Da Repubblica ci si può aspettare tutto anche che Bin Laden è ancora vivo.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog