Cerca

Dopo la sconfitta delle primarie del Pd

Renzi pensa a un suo movimento
e incontra lo stratega di Obama

Il sindaco di Firenze chiede consigli a Jim Messina: vuole fare una lista e rilanciare la rottamazione

Renzi pensa a un suo movimento 
e incontra lo stratega di Obama

Dopo la sconfitta delle primarie, Matteo Renzi non si ferma ed è pronto a fondare un suo movimento politico che rilanci la rottamazione. Come riporta oggi il Corriere della Sera il sindaco di Firenze si è incontrato a cena nel centro della città con Jim Messina, lo stratega della campagna elettorale di Barack Obama artefice del successo del presidente degli Stati Uniti e della sconfitta del repubblicano Mitt Romney.

La cena - I due sono stati a tavola più di due ore e pare che Renzi abbia chiesto a Messina qualche consiglio di comunicazione politica, tema che sta molto a cuore al sindaco che infatti aveva affidato la sua campagna a Giorgio Gori, e su cui crede non abbia fatto abbastanza, dato che alla fine non ha raggiunto il risultato sperato. 

Un sospetto - Di più. Pare che ora Renzi - come dichiarato da Giuliano Empoli ("architetto" del programma di Matteo) al Corriere fiorentino - stia organizzando un suo movimento di opinione: "Con la vittoria di Bersani sono stati rivitalizzati gli zombie. Ma noi siamo pronti a continuare sfruttando il patrimonio che si è creato anche con l'attivazione di comitati, internet e idee. Ecco perché ora serve un movimento. Con Renzi". E ammette: "Abbiamo commesso degli errori, per esempio la sospensione della rottamazione". Che Renzi voglia lasciare il Pd?

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • moranma

    10 Dicembre 2012 - 19:07

    che quasi tutti quelli che ti incitano a fondare un nuovo partito, lo fanno solamente per dividere la sinistra con lo scopo di far vincere di nuovo la destra. Queste persone non ti voterebbero mai!! Ma sono sicurio che tu questo lo abbia capito benissimo e che continuerai la tua battaglia all'interno del partito!

    Report

    Rispondi

  • Bolinastretta

    10 Dicembre 2012 - 10:10

    L'ho già detto e lo ripeto così ti becchi tuti i votidi fedelissimi di sinistra e tutti i voti (tantissimi) dei delusi del centrodestra!!! SBANCHI!!

    Report

    Rispondi

  • 19gig50

    10 Dicembre 2012 - 10:10

    Se decidono di votare a febbraio, hai poco tempo per formare un tuo partito. Queto è il momento di dare una svolta alla politica e cacciare viea tutte le mummie di destra e di sinistra. Non farti abindolare dal canto delle sirene, vai con il tuo programma ma, sbrigati.

    Report

    Rispondi

  • acstar

    10 Dicembre 2012 - 09:09

    Caro Matteo, ma che cavolo aspetti a fare un partito tutto tuo ? Frà pochissimo questi storditi del palazzo coinvolti "TUTTI" nella casta non si leveranno più di torno ! Muoviti altrimenti diventio uno stordito anche te !!

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog