Cerca

Monti si candida

Da Alemanno a Frattini e a Sacconi
Ecco chi vuole saltare sul carro del Prof

Un gruppo di esperti sta studiando a Milano la fattibilità dell'operazione: potrebbe delineare un "big bang" capcae di ridisegnare la geografia della politica italiana.

Da Alemanno a Frattini e a Sacconi 
Ecco chi vuole saltare sul carro del Prof

 

In gran segreto Mario Monti prepara la sua discesa in campo alle Politiche. Non ha ancora proferito parola in merito, ma ci sono indizi che fanno pensare alla mossa del premier, neanche troppo azzardata. Durante l'incontro al Quirinale il professore avrebbe chiesto il via libera a Giorgio Napolitano, che non avrebbe negato la sua benedizione. Nel frattempo un gruppo di esperti sta studiando a Milano la fattibilità dell'operazione: se Monti facesse il grande passo potrebbe delineare un "big bang" capcae di ridisegnare la geografia della politica italiana. 

Il retroscena - Ovvio e scontato l'appoggio che riceverebbe il Prof da Casini, Fini e Montezemolo, ma  secondo il retroscena raccontato da "La Stampa", ci sono almeno altre aree interessate al nuovo polo di Monti: quella dei "ciellini", quella degli ex An che fanno capo a Gianni Alemanno; quella di cultura socialista con Giuliano Cazzola e i due ex ministri Frattini e Sacconi. Poi ci sono i pidiellini dissidenti come Pecorella, Stracquadanio, Bertolini che stanno cercando proseliti per fare un gruppo parlamentare prima della fine della legislatura ed evitare quindi di raccogliere firme per le prossime elezioni. Il big-bang potrebbe lambire anche il Pd e i suoi uomini di frontiera: Beppe Fioroni e Enrico Morando, il primo a lanciare l'ipotesi di Monti quando non ne parlava nessuno.

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Libero Di Rino (LDR)

    13 Dicembre 2012 - 23:11

    farebbe bene a ritirarsi dalla politica dopo aver ringraziato Berlusconi che diede anche a lui la possibilità di essere qualcuno nella maggioranza in Parlamento. Non comprendono le lamentele quotidiane del popolino oppresso dalle tasse e dalla disoccupazione.

    Report

    Rispondi

  • fabiou

    10 Dicembre 2012 - 21:09

    silvio spazza via quei vergognosi traditori dell italia.

    Report

    Rispondi

  • sardapiemontese

    10 Dicembre 2012 - 17:05

    questi impresentabili stanno facendo i conti, come al solito peraltro, senza l'oste... pensano ancora di fottere gli italiani con i loro giochetti di potere.... aspettiamo con impazienza le elezioni...

    Report

    Rispondi

  • moicano

    10 Dicembre 2012 - 16:04

    O, meglio, sbandati che cercano qualcuno che gli faccia conservare una poltrona.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog