Cerca

La Telefonata

Giorgia Meloni: "Se il Pdl non cambia, io vado via"

Intervistata da Maurizio Belpietro, la deputata del Pdl ha parlato del ritorno in campo del Cav e sulle mancate primarie lancia accuse al partito: "Ha fatto una brutta figura"

"Nelle primarie del Pd ha vinto la partecipazione, nel Pdl c'è stata una decisione di quattro persone a Palazzo Grazioli e non c'è stato rinnovamento". E sul suo futuro nel partito: "Non voglio un partito di plastica, se non cambia io vado via" 
Giorgia Meloni: "Se il Pdl non cambia, io vado via"

La deputata del Pdl Giorgia Meloni è intervenuta questa mattina a La telefonata di Maurizio Belpietro, in onda su Canale 5. Intervistata dal direttore di Libero, l'ex candidata alle primarie del centrodestra ha parlato del ritorno in campo di Silvio Berlusconi e dell'annullamento delle primarie del partito. "Il Pdl non ha fatto una bella figura, le primarie sarebbero stata una grande occasione per tornare tra la gente". Sulla crisi all'interno del partito e sul ritorno del Cav: "Avrebbe dovuto fare le primarie e far decidere il popolo, se nelle primarie del centrosinistra ha vinto la partecipazione, nel Pdl c'è stata una decisione di quattro persone a Palazzo Grazioli e non c'è stato rinnovamento". E sul suo futuro nel partito: "Non voglio un partito di plastica, se non cambia io vado via". 

Ascolta lo sfogo di Giorgia Meloni su Libero Tv

Vota il sondaggio di Libero: secondo voi la Meloni deve lasciare il Pdl?

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • boris49

    11 Dicembre 2012 - 19:07

    Romano, non era necessario che specificasse la sua appartenenza al PDL. Il forbito commento la qualificava senza errore. Mi fa molto piacere che non condivida la posizione della Meloni, una delle poche presentabili all'interno del partito. Il suo ed altri commenti dell'articolo, mi danno la certezza della vittoria della sinistra, ovviamente ben gradita. L'uomo di cera con lontra in testa questa volta verrà suonato invece di suonare con Apicella..

    Report

    Rispondi

  • maxgarbo

    11 Dicembre 2012 - 18:06

    tutti che vogliono, e pretendono... perché non te ne sei andata prima?

    Report

    Rispondi

  • Romano_1939

    11 Dicembre 2012 - 10:10

    premette che sono pdl e mi domando cosa farò se la meloni uscirà dal pdl e mi domando aNCORA:MA PERCHè INVECE DI MINACCIARE NON ALZA I TACCHI ?? NON VEDO L,UTILITà DELLA STESSA IN AMBITO PDL ORA, SE NON SE NE ANDRà SE FOSSI IN BERLUSCONI LA CACCEREI CON UNA BELLA PEDATA DOVE DI SOLITO SI DANNO QUESTE SECONDO IL MIO PARERE SONO QUEI POLITICI ARRIVISTI CHE INVECE DI RINGRAZIARE CHI LI HA FATTI ARRIVARE DOVE SONO ARRIVATI,PER RINGRAZIAMENTO TIRANO CALCI MINACCIANDO BUON VIAGGIO MELONI NOTA:ho scritto di proposito con molti erroroi in modo che la causa di ciò attirasse l,attenzione dei signori che commentano cosi potranno rimproverarmi di questo e il commnto verrà letto da più persone auguri a tutti

    Report

    Rispondi

  • roberto19

    roberto19

    11 Dicembre 2012 - 10:10

    ... se ci preoccupiamo anche di quello che dice e "minaccia" la Meloni allora è veramente ... la fine di tutto.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog