Cerca

Verso il voto

Simboli, la Lega infila Tremonti
vicino al guerriero padano

In vista delle Politiche Maroni inserisce Giulio nel logo del Carroccio. Venerdì la decisione sull'accordo con il Cav

Ieri vertice tra Bobo, Silvio e Alfano: l'accordo è più vicino perchè la Lega non vuole perdere la Lombardia. Ma l'ex ministro dell'Interno si sfoga con i suoi: "Lo scandalo dei rimborsi regionali mi fa pensare al ritiro"
Simboli, la Lega infila Tremonti 
vicino al guerriero padano

 

di Matteo Pandini

Venerdì si conoscerà il futuro di Mario Monti e sarà più chiara la geografia del nuovo centrodestra. Ieri Ignazio La Russa ha annunciato la nascita di un nuovo partito alleato del Pdl, e la Lega di Roberto Maroni osserva la situazione. L’idea di un nuovo patto col Cavaliere - sia alle Regionali che alle Politiche - non è tramontata. Anzi. Nelle ultime ore i vantaggi di un accordo sembrano pesare di più, tanto che Maroni ha chiesto e ottenuto dal consiglio federale del suo partito la delega per decidere in autonomia delle alleanze, pur sapendo che «comunque vada qualcuno sarà scontento». Qualche mal di pancia è già affiorato ieri. Non solo per il vertice mattutino ad Arcore, chez Berlusconi. Ma anche perché la Lega ha deciso che alle Politiche si presenterà in tutta Italia: vicino al guerriero con lo spadone ci sarà il logo del nuovo partito di Giulio Tremonti, l’ex ministro che in Lombardia ha scelto di sostenere la candidatura di Maroni. Sotto Alberto da Giussano resterà la scritta “Padania” (e non più “Bossi”, come deciso già questa estate). Confermato il Sole delle Alpi. 

Leggi l'articolo completo su Libero in edicola oggi, 18 dicembre 2012

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • solerosso34

    19 Dicembre 2012 - 17:05

    Berlusconi ha bisogno di un solo cosigliere!GIANNI LETTA, gli altri li licenzi.Faccia il suo partito con persone serie e preparatee non come CRIC&CROC.Lui nei prossimi 5anni tenga un contegno irreprensibile,si rifacci una nuova verginità, e vedrà che le elezioni dopo queste le vincerà a spasso,verrà aiuto da tutti quei cafoni che l'hanno massacrato a iniziare da Benigni, che è riuscito a ridicolizzare la costituzione, Travaglio,Santoro ecc. ecc.come diceva Montanelli sanno sbagliare da soliLa lega deve stare attento è finito l'effetto BOSSI della prima ora e Maroni persona rispettabile, non ha il carisma di UMBERTO BOSSI

    Report

    Rispondi

  • bornfree

    18 Dicembre 2012 - 20:08

    Scelta folle. Lega allo sbando. Sono impazziti. Dominati dalle figure del passato. Tremonti è paurosamente impresentabile!

    Report

    Rispondi

  • Chry

    18 Dicembre 2012 - 19:07

    Quello che sputtanava Silvio!!!

    Report

    Rispondi

  • aifide

    18 Dicembre 2012 - 18:06

    un motivo in più per NON votare Lega! Passare da Monti a Tremonti, se pur meno traumatico, non cambierebbe di molto le nostre condizioni. Peccato! Maroni ha perso un'ottima occasione per portare via voti all'ammucchiata che si prepara al centro ed a sinistra pur di continuare a fare i loro porchi comodi all'ombra di Monti.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog