Cerca

Partito finito

Fli, è fuga da Gianfranco
Bocchino ci prova con La Russa

Fuggi fuggi dal partito di Gianfranco, che nella prossima legislatura avrà 6 o 7 in parlamento. Granata verso Giggino, Della Vedova con Luchino
Fli, è fuga da Gianfranco
Bocchino ci prova con La Russa

 

Fuga da Gianfranco. Nell'ultimo giorno della legislatura, è tempo di calcoli per la truppa finiana. I posti con sicuro sbarco in Parlamento nella lista che il presidente della Camera dice di voler varare sono pochi. E i suoi sodali si guardano in giro, alla ricerca di lidi più sicuri. L'indiscrezione più bollente è quella che riporta il sito lettera43.it, secondo il quale contatti ci sarebbero stati nei giorni scorsi addirittura tra il delfino di Gianfranco, Italo Bocchino, e Ignazio La Russa. I due si sono più volte incontrati e parlati nelle pause dei febbrili lavori parlamentari di fine legislatura. Un "ritorno all'ovile" di Bocchino accanto ai compagni di tanti anni di politica avrebbe del clamoroso. Bocchino, secondo una fonte futurista, potrebbe prestare qualche uomo a Ignazio per la formazione del gruppo alla Camera, per il quale servono 20 deputati. Un altro finiano di spicco, Fabrio Granata, sarebbe invece vicinissimo agli arancioni di De Magistris, in un percorso da destra a sinistra che a questo punto sarebbe completato. Benedetto Della Vedova starebbe guardando ai montezemoliani della lista "Verso la terza repubblica".

Col presidente della Camera resteranno di sicuro Giulia Bongiorno (divenuta ormai la consigliera più fidata ed ascoltata da Fini), Flavia Perina, Donato Lamorte e Cecchini Proietti. Tutti gli altri dovranno giocarsi non più di tre posti, tenendo conto del probabile risultato elettorale finiano. 

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • sbibis

    sbibis

    14 Giugno 2014 - 10:10

    Ignazio...... non fare cazzate bocchino è un traditore come quel grande infame di fini

    Report

    Rispondi

  • meticcio

    03 Gennaio 2013 - 18:06

    Caro La Russa, spero non dimentichi cosa non hanno detto quei traditori di Fini, Bocchino, Della Vedova nei vostri confronti. Vadano con Monti e Casini i nuovi moralisti.

    Report

    Rispondi

  • Gae54

    25 Dicembre 2012 - 19:07

    Non avete vergogna a continuare a cambiar partito .ho trovato un nome .rifiuti tossici italiano

    Report

    Rispondi

  • dadar

    22 Dicembre 2012 - 17:05

    Suggerisco ai sopravvissuti di fondare un nuovo partito: "Il Cassonetto".

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog