Cerca

La resa dei conti

I renziani contro Rai Tre e Ballarò: "Basta critiche al governo Renzi"

I renziani contro Rai Tre e Ballarò: "Basta critiche al governo Renzi"

Il Pd contro Rai Tre. Non è uno scherzo. I dem ora hanno deciso di "sparare" sulla rete di "casa". Già perchè Rai Tre è rimasta telekabul, ma il Pd ora di fatto è Matteo Renzi. Così Giovanni Floris a Ballarò  e il Tg3 guidato dalla "Zarina" Berlinguer si sono allineati con la minoranza del Nazareno e hanno bastonato il governo di Matteo sui Bot senza invitare in studio volti i volti nuovi dell'esecutivo. Così i renziani hanno dichiarato guerra alla terza rete della Rai. L'ultimo affornto subito è stata l'intervista di Floris a Matteo Renzi mandata in onda a fine trasmissione.

Guerra a Rai Tre - Così a mettere in riga Floris, Berlinguer&Co. c'ha pensato Lorenza Bonaccorsi, deputata renziana e componente della commissione Telecomunicazioni della Camera:" "In questi giorni Raitre sta proponendo un modo singolare di coprire l'insediamento del nuovo governo, che non appare un servizio utile ed efficace per i telespettatori. Che succede alla terza rete del servizio pubblico, negli ultimi anni sempre all'avanguardia sull'informazione? I telespettatori hanno assistito a trasmissioni e notiziari di tutte le fasce orarie -argomenta Bonaccorsi- che hanno dato massima risonanza a singoli senatori del Pd, fino a ieri sconosciuti al grande pubblico, divenuti improvvisamente di grande interesse per le critiche preventive al nuovo governo, a cui pure hanno votato si' in aula".

"Basta critiche al governo" - Poi arriva l'affondo: "I cittadini mostrano in grande maggioranza di credere alla novità di Matteo Renzi e ai suoi impegni per il futuro. Dal servizio pubblico, e da Raitre in particolare, e' lecito attendersi maggiore attenzione alle attese delle persone, invece di speculare su polemiche da vecchia politica che interessano piu' gli addetti ai lavori del pubblico". Insomma ora è guerra tra Renzi e Rai Tre. Matteo intanto prepara il blitz in viale Mazzini per piazzare i suoi uomini ai vertici e zittire così anche quel "Pd mediatico" che lo contesta in prima serata...



Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • villiam

    27 Febbraio 2014 - 18:06

    speriamo sia vero ,la berlinguer a casa ! vado a cena fuori!!!!!!!!

    Report

    Rispondi

  • saritaboni

    27 Febbraio 2014 - 17:05

    E poi si meravigliano dei grillini!

    Report

    Rispondi

  • vittoriomazzucato

    27 Febbraio 2014 - 09:09

    Sono Luca. Sarebbe ora di mandarla a casa, o meglio di mandarla in Europa con la prossima tornata elettorale. Questo perché i "compagni rottamati" le troveranno sicuramente un "posticino" dove metterla. GRAZIE.

    Report

    Rispondi

  • GLICINE

    26 Febbraio 2014 - 20:08

    Finalmente non solo il Berlu si scaglia contro il terzo canale!

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog