Cerca

L'accordo

Maroni: "Mio candidato premier è Giulio Tremonti. Lega col Pdl per vincere in Lombardia"

Il segretario del Carroccio: "Stimo Alfano, ma faccio un altro nome. Soddisfatto e grato per il passo indietro di Berlusconi"

Maroni: "Mio candidato premier è Giulio Tremonti. Lega col Pdl per vincere in Lombardia"

Insieme per vincere in Lombardia, ma per il candidato premier c'è tempo. E l'alternativa leghista al pidiellino Alfano è Tremonti. Il segretario della Lega Roberto Maroni, candidato al ruolo di governatore al Pirellone, commenta così da via Bellerio l'accordo raggiunto tra Carroccio e Pdl per elezioni regionali e politiche. Un accordo che, ribadisce Maroni, "serve per vincere in Lombardia e con questo accordo vincerò con buona pace dei miei avversari". Primo fra tutti Gabriele Albertini, ora sempre più solo dopo che il Pdl si è schierato ufficialmente con i padani. Nella base leghista c'è malumore per il patto con l'ex alleato, diviso da un anno a sostegno del governo dei professori mentre la Lega è rimasta fieramente all'opposizione. Ma ora, dopo la rottura di Berlusconi con il premier, si può tornare a pensare ad un progetto comune, all'insegna del realismo politico. Perché, ricorda ancora Bobo, "andare da soli avrebbe portato a una inevitabile sconfitta in Lombardia per la Lega". E la Lombardia, è il mantra maroniano, "viene sempre prima di Roma". 

"Nodo sul premier? Io dico Tremonti" - Nell'accordo annunciato lunedì mattina dallo stesso Silvio Berlusconi "non viene indicato, non si dice chi sarà il candidato premier", ma si dice che "non sarà Silvio Berlusconi", taglia corto Maroni che si dice "soddisfatto e riconoscente" per il passo indietro del Cavaliere. Berlusconi aveva parlato di Angelino Alfano come possibile candidato premier del centrodestra, ma Maroni fa un altro nome: "Giulio Tremonti". Alfano è comunque "persona che stimo - ha minimizzato le distanze l'ex ministro degli Interni -, con cui ho lavorato molto bene e non mi dispiace”.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • superetendard

    07 Gennaio 2013 - 19:07

    Se è vero vuol dire che anche Maroni si è bevuto il cervello! Sta bene la scelta di Tremonti candidato premier ma se non vogliamo farci rider dietro da tutto il mondo l'unico ministero adatto a Berlusconi è quello delle PARI OPPORTUNITA' così laviamo i panni sporchi in Arno!

    Report

    Rispondi

  • maurizio52

    07 Gennaio 2013 - 18:06

    Caro Roberto avrai i voti dei cattolici solo se dici no ai matrimoni gay e a tutti i valori che non sono negoziabili, altrimenti cederai la nostra cara e amata Lombardia alla sinistra. A te la scelta.

    Report

    Rispondi

blog