Cerca

La rilevazione

Matte Renzi ruba voti a Beppe Grillo: il sondaggio

Matte Renzi ruba voti a Beppe Grillo: il sondaggio

I democratici sono a quota 34,8% secondo l'ultimo sondaggio sulle intenzioni di voto effettuato da Demos&Pi per Repubblica. Un risultato che premia di ben 9 punti, rispetto allo scorso anno, il Partito Democratico, ma soprattutto il suo segretario Matteo Renzi. Certo è fisiologica la "luna di miele" che caratterizza l'insediamento di nuovi esecutivi, ma è anche vero che l'ex sindaco di Firenze attualmente gode del 56% della fiducia, mentre Enrico Letta appena insediatosi a Palazzo Chigi arrivò solo al 52,6%.
Il Pd di Renzi, secondo l'Atlante politico di Repubblica, starebbe recuperando una parte dei voti che alle elezioni del 2013 erano andati al Movimento Cinque Stelle (il partito di Grillo dopo una parziale flessione, ora si attesterebbe attorno al 21%) e sembra poter esercitare una certa attrazione anche sull'elettorato di centro-destra così da delineare un futuro roseo per la coalizione di centro sinistra: secondo Demos&Pi una coalizione con Sel e altre forze minori di centro sinistra potrebbe arrivare a sfiorare il 39%.
Quanto al centro destra si sono in parte contratti i consensi per Forza Italia (21,5%) e in modo più sensibile per Ncd (4,1%). Aggiungendo quelli espressi per Fratelli d'Italia (2,2%) e quelli della Lega (3,3%) e qualche altra forza minore di destra si arriva al 33% dei voti. Tenendo conto che rispetto a un anno fa il centro si è ulteriormente prosciugato, con Scelta Civica e Udc vicini al 2%, l'eventuale ballottaggio tra Silvio Berlusconi e Matteo Renzi appare quasi scontato. In questo scenario però il segretario del Pd prenderebbe il 60% dei voti, il Cavaliere solo il 23%. Almeno secondo Repubblica.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • frateldolcino

    03 Marzo 2014 - 22:10

    CARI CITTADINI E SOSTENITORI DELLA DEMOCRAZIA , NON CEDIAMO ALLE MINACCE DELLA MEDUSA , AL FALSO AMOR PATRIO, DI COLORO CHE CI HANNO GOVERNATO NEL TERRORE DI CHI SA QUALI CUPI SCENARI , DI CHI CI VUOLE COMPLICI DELLO SFACELO DELLE ISTITUZIONI DI CHI, NON AMMETTENDO LA EVIDENTE SCONFITTA, VUOLE CONSERVARE IL POTERE E LA TIRANNIA NEL NOME DEL BENE DEL PAESE ( DEI PRIVILEGI DEI SUOI GOVERNANTI ILLEGITTIMI ) AVALLATO DAI CORRESPONSABILI DELLA PERDITA DI FICUCIA NELLE MASSIME ISTITUZIONI , ALTRO CHE PRESTIGIO INTERNAZIONALE!! CARO COMPAGNI DEL MOVIMENTO 5 STELLE RISPETTATE , ALMENO VOI, IL VOSTRO MANDATO, RIFIUTATE INCIUCI E L’OSPITALITA’ DELL’ASTUTO “ PROCUSTE “, DI CHI CON DISPREZZO DELLA VOLONTA’ POPOLARE E NEL NOME DI UNA RAPPRESENTANZA NON PIU’ ATTUALE, VIOLANDO SPUDORATAMENTE LA CARTA COS

    Report

    Rispondi

  • Chry

    03 Marzo 2014 - 20:08

    AHAHAH!!! ...ma non doveva prenderseli Silvio...

    Report

    Rispondi

  • corto lirazza

    03 Marzo 2014 - 18:06

    se è vero, prepariamo la vasellina

    Report

    Rispondi

  • zuma56

    03 Marzo 2014 - 17:05

    . . . E se candida Scajola vedrà, il cavaliere, che sorprese, amare !

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog